close
Economy

L’importanza di saper anticipare i tempi

stefano_scabbio

Nell’ambito dello speciale di B&G dedicato al mondo del lavoro interviene Stefano Scabbio, presidente e amministratore delegato di Manpower Italia, che ci parla dell’importanza di saper anticipare i tempi

Speciale Mercato del lavoro – Parte Quarta

Produttività e inclusività. Due step che secondo Stefano Scabbio, Presidente e Amministratore Delegato di Manpower Italia diventano passi obbligati per le aziende italiane per evitare la crisi demografi ca della forza lavoro. Scabbio parte con l’analizzare l’attuale situazione nel contesto post-crisi.

“Dal punto di vista demografi co Paesi tra cui Italia, Germania e Inghilterra sono tra i più vecchi e perderanno molta forza lavoro da qui al 2015. Al momento, in Italia, non esiste un ricambio generazionale adeguato e questo impatterà con una percentuale dello 0,4% sulla capacità di produrre ricchezze”. Come compensare questa mancanza? Le azioni da intraprendere secondo l’Amministratore Delegato di Manpower Italia sono due: partire dalla produttività per ridisegnare i modelli di business, facendo leva sulla tecnologia e includere più donne e lavoratori stranieri nella propria forza lavoro. “L’Italia – ha sottolineato Scabbio – nel 2050 perderà il 28% delle sua popolazione e dovrà importare oltre 350mila immigrati l’anno o far lavorare i suoi cittadini fi no a 75 anni”. A questo si aggiunge una situazione economica mondiale che “ha spostato il proprio baricentro dall’Europa all’area India-Cina, a cui si aggiunge il Brasile – prosegue -. E questo porterà alla nascita di nuovi consumatori: un miliardo di persone varcherà la soglia del ceto medio e la metà di queste sarà in India e in Cina”. L’internazionalizzazione e l’export giocheranno quindi un ruolo importante.

Diventa fondamentale per l’Italia orientare la propria rotta verso est perché “ad oggi il 72% dell’export del nostro Paese è verso l’Europa”. Secondo Scabbio, la ripresa si dovrà giocare anche sui piani della tecnologia (necessità di personale qualifi cato), dell’autoregolamentazione in settori quali l’energia e i trasporti, e delle infrastrutture. “Solo in questo modo – conclude – avremo la certezza di portare il nostro Paese fuori dalla crisi”. Manpower Italia è società leader in Italia nella creazione e nella realizzazione di servizi che permettono ai clienti di compiere scelte vincenti in un mondo del lavoro in continuo cambiamento. La società è presente in Italia dal 1994 e presidia in modo capillare tutto il territorio nazionale con 430 fi liali. È specializzata in ricerca e selezione di personale per tutte le posizioni professionali, somministrazione di lavoro a tempo determinato, pianifi cazione e realizzazione di progetti di formazione, consulenza per l’organizzazione aziendale. Nel 2008 ha garantito una nuova occupazione a più di 200mila lavoratori in circa 26mila aziende italiane. Manpower Italia fa parte di Manpower Inc., uno dei principali datori di lavoro privati al mondo che garantisce un’occupazione a 2 milioni di persone ogni anno attraverso la sua rete di 4mila uffi ci in 80 Paesi e le oltre 400mila aziende clienti.

Vai alla prima parte >>
Vai alla seconda parte >>
Vai alla terza parte >>

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen