close
Economy

Pmi lombarde, da Sanpaolo un plafond da 1 miliardo di euro

intesa_sanpaolo

Sanpaolo offrirà alle Pmi della Lombardia una linea di finanziamenti anti-crisi con un plafond da 1 miliardo di euro. Iniziativa congiunta con Piccola Impresa di Assolombarda

Un miliardo di euro per lo sviluppo delle piccole e medie imprese della provincia di Milano. E’ quanto Intesa Sanpaolo mette a disposizione per le pmi del capoluogo lombardo, dopo un accordo siglato con Piccola Impresa di Assolombarda.

Il gruppo bancario dedica un plafond da un miliardo per interventi e investimenti la crescita, l’internazionalizzazione e l’innovazione nelle pmi. Il nuovo accordo conferma e prolunga gli strumenti attuati da quello precedente e disegnati per fronteggiare le principali emergenze della crisi, come per esempio la linea di credito aggiuntiva per la gestione degli insoluti, i programmi di ricapitalizzazione per il rafforzamento patrimoniale, l’allungamento fino a 270 giorni delle scadenze a breve termine e il rinvio rate su mutui e leasing. “L’anno scorso con Intesa Sanpaolo -dichiara Luigi Lucchetti, presidente Piccola Impresa di Assolombarda- abbiamo iniziato un cammino che ha portato al sistema banca-impresa reciproci vantaggi. Oggi andiamo a rinnovare quell’impegno, un esempio concreto di come attraverso un dialogo continuo tra Associazione, imprese e banca e una costante attenzione ai mutevoli bisogni delle aziende, sia possibile mettere a loro disposizione un insieme di soluzioni sempre aggiornate e legate alle esigenze del momento”.

Per Marco Morelli, direttore generale vicario di Intesa Sanpaolo, “l’organizzazione di Banca dei Territori, e la sua recente evoluzione, è pensata per cogliere appieno le necessità delle piccole imprese, che chiedono un dialogo continuo e ravvicinato con le banche locali insieme a strumenti efficaci di sviluppo, propri di un grande gruppo bancario. La struttura ha già completato, regione per regione, la fase di preparazione all’accordo con un intenso piano di formazione del personale ed è pronta a raccogliere la sfida della crescita a fianco delle pmi“.

 

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen