close
Arte

Aste, da Carlevarijs a Karel

aste_gennaio

Gli eventi di gennaio 2011

Dopo i record e gli oggetti sensazionali che abbiamo visto protagonisti delle aste del 2010, il calendario internazionale e italiano del 2011 parte con un focus principale sulle opere dei maestri antichi. In programma, in particolare, a gennaio la “Old master week” tenuta da Sotheby’s e Christie’s a New York.

Il 25 gennaio da Sotheby’s ecco all’asta opere della raccolta del collezionista Charles Ryskamp, figura di spicco nel mondo dell’arte degli Stati Uniti, con opere che vanno dal 16esimo al 20esimo Secolo, con una serie significativa di disegni inglesi.

Il giorno seguente è di scena “Old Master Drawings” dedicata ai disegni. Sono diverse le opere degne di nota, come “Giove e Giunone” di Perin del Vaga, “Venere e Cupido” di Rubens e “Giuda restituisce i trenta denari” di Rembrandt, valutati fino a 800.000 dollari. Stesso giorno, stesso luogo per “Important Old Master and 19th Century Paintings from the Collection of J.E. Safra”, con opere di diversi periodi. La star dell’evento è “Musical Company” di Maertensz valutata fino a 3 milioni di dollari.

Il 26 e 27 gennaio da Christie’s ecco “Old Master & 19th Century Paintings, Drawings & Watercolors”. Qui sono diversi i lotti che superano il milione di dollari, a partire dall’highlight “Veduta del Molo, Venezia, guardando a Ovest” di Luca Carlevarijs stimato fino a 4,5 milioni di dollari e “Veduta di Mestre” del Canaletto, che può arrivare al prezzo di 3,5 milioni di dollari.  Tra gli altri nomi, Rubens, Artemisia Gentileschi e il Grechetto.

Diversi anche gli eventi dedicati all’antiquariato.

Il 21 gennaio da Christie’s ecco “Important American Furniture, Folk Art, English Pottery, Rugs & Prints” dedicato a opere americane, mentre il 24 è di scena “Syd Levethan: The Longridge Collection”.
Il 23 è la volta di Sotheby’s con “Property from the Hascoe Family Collection: Important American and English Furniture, Fine & Decorative Arts”.

Non mancano aste dedicate a oggetti curiosi e da collezione. Ecco “Native American Art” il 18 gennaio a New York da Christie’s, con opere e oggetti degli indiani d’America.

E in Italia?
Qui l’appuntamento è con “Opere d’arte moderna e contemporanea” da MeetingArt di Vercelli dal 6 al 30 gennaio.
Qui il top lot è “Tete” di Appel Karel che può arrivare al costo di 200.000 euro. Tra gli altri lotti degni di interesse opere di Vedova, Afro, Licini, Morlotti e Hartung.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen