close
Arte

Aste, da Picasso a Bacon

picasso

Gli appuntamenti di febbraio 2011

Dopo l’apertura del calendario delle aste internazionali a gennaio, il mese di febbraio 2011, è pronto a riservarci grande sorprese. A Londra, le maggiori case d’asta propongono capolavori pronti a infrangere record di vendita, a partire da una preziosa opera di Picasso, una scultura di Marini, opere di Gauguin, Magritte e Francis Bacon. Da segnare in agenda anche un appuntamento newyorkese dedicato ai gioielli e uno parigino alle auto d’epoca. Diversi gli eventi italiani.

Vediamo gli appuntamenti principali.

L’8 febbraio da Sotheby’s durante “Impressionist and Modern Art Sale” verrà messo all’incanto il prezioso quadro di Pablo Picasso, “La Lecture”, ritratto che il grande artista ha realizzato della sua giovane amante e musa ispiratrice Marie-Thérèse Walter. Nel 2006 il lavoro ha sfiorato il record dell’opera d’arte più costosta al mondo. Il quadro è stimato tra i 20 e i 28 milioni di dollari, ma ci si può aspettare molto di più. Tra gli altri nomi, Claude Monet, Pierre-Auguste Renoir, Édouard Manet e Paul Signac. L’asta comprende anche importanti sculture come “L’Idea del cavaliere” di Marino Marini, uno dei più importanti lavori sul mercato ideati dell’artista e valutato fino a 7 milioni di dollari e “Grand buste de Diego avec bras”, ritratto del fratello dello scultore, di Alberto Giacometti che può arrivare al costo di 8 milioni.

Il 10 febbraio la casa d’aste propone “Looking Closely”, la vendita di una collezione privata che comprende lavori di Salvador Dalí, Amedeo Modigliani, Marc Chagall, Paul Klee, Alexander Calder, Lucian Freud e  Eduardo Chillida, tra gli altri. La star dell’evento sarà “Three Studies for a Portrait of Lucian Freud” di Francis Bacon, stimato fino a 14 milioni di dollari.

Il 9 febbraio Christie’s ha in programma “Impressionist/Modern Evening Sale”, in cui  protagonista sarà “Nature Morte a L’Esperance” del 1901 di Paul Gauguin con cui il pittore ha voluto omaggiare l’amico Vincent Van Gogh. Compaiono, infatti, girasoli, mentre un nudo di donna è posto sullo sfondo. L’opera può arrivare alla valutazione di circa 16 milioni di dollari. Altri i capolavori proposti, a partire da “Bateaux à Collioure” di André Derain, stimato fino a 10 milioni di dollari, “Nature morte à la guitare (rideaux rouge)” di George Braque, “Danseuses jupes jaunes (Deux danseuses en jaune)” di Edgar Degas e molti altri ancora. Lo stesso giorno si terrà “The Art of The Surreal Evening Sale” in cui il top lot è “L’aimant” di René Magritte, seguito da opere di Salvador Dalì, Yves Tanguy, Joan Mirò e molti altri artisti.

Diamanti e motori

Non manca un evento dedicato ai gioielli. Il 2 febbraio da Sotheby’s a New York ecco l’asta “Important Jewels“, con lotti di diversi periodi e stili, da cui attingere per un fantastico regalo di San Valentino. Per fare sognare la propria amata cosa c’è di meglio che un anello in platino con diamante taglio smeraldo di 15 carati di Harry Winston da 400.000 dollari?

Gli appassionati di auto d’epoca devono recarsi a Parigi il 5 febbraio, all’asta di Bonhams ospitata al Grand Palais. Tra gli hightlights, la Ferrari 330 GT 2+2 Coupe del 1965 appartenuta a John Lennon, l’Aston Martin DB2/4 Sports Saloon del 1955 posseduta da Re Baldovino del Belgio, la Alfa Romeo Grand Sport Zagato del 1930 guidata da Luigi Scarfiotti alla Mille Miglia, una Alfa Romeo Supersport ex-Campari del 1929. Per gli amanti di moto storiche ecco una rara Megola.

Le aste in Italia

In attesa di un mese di marzo 2011 ricco di appuntamenti, il calendario delle aste di febbraio nel nostro paese prevede non molti eventi.

Da Finarte a Milano, l’8 febbraio è in programma una vendita all’incanto dedicata a una dei più grandi artisti del Novecento italiano: “Mario Schifano 100 x 100. 1958 -1998. Cento opere in asta” (www.finarte.it/).

Meetingart di Vercelli organizza un’asta dal 5 febbraio al 6 marzo in cui propone gioielli e orologi moderni e d’epoca, dipinti e arredi antichi e tappeti orientali di antica, vecchia e recente manifattura.  Dal 9 al 24 febbraio è di scena “Asta low cost. Opere dell’arte moderna e contemporanea” (http://www.meetingart.it/).

Infine, “Lampade dalla collezione privata di Ennio Fedele” è l’evento di Stadion di Trieste del 12 febbraio (http://www.stadionaste.it/).

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen