close
Luxury

L’ eyewear torna a Milano con Mido 2011

Mido 2011

Dal 4 al 6 marzo 2011 il mondo dell’occhialeria torna a Milano, negli spazi della Fiera di Rho, con il Mido, uno dei più importanti appuntamenti del settore a livello mondiale. Lo attesta la fiducia che anche quest’anno le aziende – nazionali e internazionali – gli hanno confermato. L’edizione 2011 vede infatti la partecipazione di tutte le più importanti aziende del settore e l’esordio di nuove giovani realtà produttive votate all’innovazione e alla sperimentazione, che hanno scelto proprio Mido per fare il loro debutto nel mondo dell’eyewear. Per questa 41° edizione è da segnalare anche la presenza di realtà rilevanti legate alla distribuzione organizzata.

La fiera non è semplice vetrina. Non informa solo sull’esistenza dei prodotti esposti e sulle tendenze generali del settore. Essa si qualifica per la capacità di fornire la visione delle alternative, disponibili in termini di competenze e di capacità delle aziende offerenti: capacità di realizzare determinate specifiche di prodotto, competenze di creatività e di innovazione, affidabilità complessiva.

Tutti i comparti del settore sono presenti: lenti, macchinari, minuteria, montature, grandi e piccole aziende, tradizionali e all’avanguardia.
Il Salone 2011 conferma l’appuntamento con Mido Design Lab, un’area che accoglie le aziende che puntano su sperimentazione e design e che ogni anno propone nuovi percorsi per avvicinarsi al mondo dell’occhiale. E inaugura una nuova realtà espositiva, Mido Fashion District, un’area occupata dalle più grandi aziende legate al mondo dell’eyewear. Ha un allestimento creato ad hoc – e curato dall’architetto e scenografo Francesco Pagliariccio, affermato designer, che ha scommesso sulla forma del cerchio, evocativa dell’occhiale e della lente, come leit motiv dell’intero layout, tutto da scoprire.

Il concetto di “agorà” torna anche nel Padiglione di Lenti e Macchinari, con lo spazio denominato Health ed Innovation, luogo deputato alla presentazione di tutte le novità tecniche dedicate anche alla salute e alla prevenzione.

Mido 2011 propone anche momenti di approfondimento legati al settore con una serie di convegni tematici di grande attualità. Infine anche per la prossima edizione torna, all’interno della fiera, il servizio che Mido ha introdotto per prima: lo sportello anticontraffazione.

Fondamentale anche per l’edizione 2011, la collaborazione, instaurata ormai da due anni con la collocazione a marzo, con le altre Fiere milanesi dell’accessorio e del fashion system. Questo concetto di cooperazione – dopo una prima edizione a settembre scorso con il progetto Milano Fashion City è stato ribadito il 13 dicembre scorso con la presentazione di ALL ACCESSories,  un marchio che gioca con il lessico e con la moda, e riunisce sotto un unico cappello, i quattro saloni Internazionali Mido, Micam, Mipel e Mifur che si presentano così compatti al mercato con la settimana dell’accessorio, con un nuovo marchio, un laboratorio di tendenze ed una serie di presentazioni internazionali.

A cura di Luxgallery


Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen