close
Moda

Bulgari e l’Eden Mediterraneo

bulgari milano moda donna

La maison di alta Gioielleria Bulgari ha presentato durante un evento esclusivo nei giorni di Milano Moda Donna una linea di accessori e gioielli per l’autunno-inverno 2011-2012 ispirati al Mediterraneo, terra in cui si ramificano le origini del marchio. Ne è nato Eden Mediterraneo, una collezione fatta di contrasti, sensualità e materiali rari.

Tra le icone classiche di Bulgari, ritroviamo il leone simbolo di nobiltà, forza e maestà, nelle borse handbag e clutch caratterizzate da un’infinita ricchezza cromatica, dal verde al bronzo-oro, al rosa cipria delle varianti in raso. Gli occhiali Leoni sono caratterizzati da montature a farfalla su cui spicca l’icona e una pietra cabochon a unire i profili.

Altro simbolo ricco di significati è il serpente, interpretato nella linea di borse e accessori in karung, dalle forme sobrie e lineari e dalla naturalezza dei colori. Particolare la minaudiere da sera con decoro geometrico in oro su smalto nero, impreziosita dalla testa di serpente che ne svela l’apertura. E ancora cinture a doppio giro, bracciali in pelle e portafogli-pochette.

I sassi sono alla base di una linea di collane, sautoir, anelli e orecchini, con gemme preziose levigate e irregolari contrapposte a pietre dal taglio tradizionale. Accostamenti cromatici e forme spontanee evocano i tratti di una femminilità fresca e seducente. Tra i materiali, l’oro, i diamanti, il peridoto, il topazio, l’ametista. Le tinte di queste gemme contraddistinguono anche gli occhiali Mediterranean Nights.

Torna poi la passione del marchio per le gemme nummarie, alternando nelle collane e nei satoir monete in bronzo o in argento del passato, intervallate dalle forme morbide dei sassi in oro giallo. Tocco bon ton per le borse con doppio manico a catena scandito da castoni che incorniciano riproduzioni di monete antiche, le cui facce riportano profili imperiali.

Ultimo tema quello dei fiori, che rivive nella collezione di sciarpe e foulard.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen