close
Economy

Le imprese lombarde investono 4 miliardi nella responsabilità sociale

responsabilità_sociale_aziende_lombardia

Il Lombardia sono circa 400 mila le imprese lombarde impegnate in pratiche virtuose e 10mila euro la spesa media annua per azienda. A Milano, Brescia e Bergamo i maggiori investimenti.

Sono circa 400 mila le imprese lombarde attive con iniziative di responsabilità sociale, quasi una su due. In media ogni attività impegnata spende annualmente circa 10 mila euro in buone pratiche, per una spesa complessiva stimata in quattro miliardi di euro all’anno. Prima per investimenti risulta la provincia di Milano, con circa un miliardo e quattrocento milioni, seguita da Brescia (mezzo miliardo di euro l’esborso in comportamenti virtuosi) e Bergamo (425 milioni). Un terzo di queste aziende è mosso dalla motivazione etica dell’imprenditore (38,4%), che viene messa in pratica con l’attività di tutti i giorni (44,5%), in particolare con attività sportive e culturali (rispettivamente 27,5% e 19,7%). Nello specifico, per quanto riguarda l’ambiente, il 77,3% degli imprenditori presta attenzione ai rifiuti mentre la salute e la sicurezza dei lavoratori sono la priorità nel campo dei diritti dei dipendenti per il 69,4% delle aziende. Nonostante la crisi gli sforzi degli imprenditori nel campo della responsabilità sociale sono rimasti invariati per quasi il 49,8% dei titolari d’impresa. Gli strumenti più utilizzati per misurare questo impegno? Il codice etico (8,3%) e le certificazioni (6,1%). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese e dell’indagine “La responsabilità sociale delle piccole e medie imprese” nel 2010.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen