close
Viaggi e Hotel

Pit stop di primavera alle Terme di Saturnia

Terme di saturnia

Per dire addio al grigiore dell’inverno e prepararsi a cogliere il meglio dell’estate, Terme di Saturnia SPA & Golf Resort, enfatizzando al massimo i benefici delle proprietà uniche dell’acqua termale, ha pensato al “Pit Stop di primavera”, una proposta speciale all’insegna del benessere per un soggiorno dal 4 al 21 aprile 2011 nell’esclusiva struttura situata nel cuore della Maremma toscana.

Il pacchetto prevede un incontro privato con uno specialista di medicina estetica che, tramite misurazioni cutanee su viso e corpo, valuta il livello di idratazione e sensibilità della pelle, il PH e il grado di elasticità, oltre che la presenza o meno di lipidi con lo scopo di offrire consigli personalizzati sui trattamenti da effettuare per tonificare e detossinare la cute, oltre a suggerimenti individuali per la più corretta alimentazione e per ottenere i massimi benefici dall’esposizione al sole. In alternativa, per chi ama lo sport, è possibile prenotare una seduta di personal training con un istruttore professionista presso l’Area Fitness del resort.

Ovviamente per un’efficace Remise en Forme in vista della bella stagione, oltre ai servizi della Spa e dell’Area Fitness, si possono sfruttare le specifiche proprietà dell’acqua termale di Saturnia che, grazie a un’elevata concentrazione di sali minerali e gas, esercita una naturale azione di peeling con effetti esfolianti, detergenti e antisettici, oltre ad influire positivamente sulla muscolatura, sull’attività cardiocircolatoria e, non da ultimo, sull’umore.

Si tratta di un’acqua che sgorga ininterrottamente da 3.000 anni al ritmo di circa 500 litri al secondo ed alla temperatura costante di 37°C nella sorgente termale su cui si affaccia l’hotel, ed i cui benefici si possono godere anche nel bagno romano, con sauna e bagno turco, e nelle cascate ad effetto tonificante interne al resort, con la possibilità di effettuare percorsi vascolari di acqua fredda e calda.

Inoltre, gli appassionati di golf hanno la possibilità di coniugare questo speciale “Pit Stop” con un percorso sul campo da golf a 18 buche di Terme di Saturnia che, a soli 100 metri dall’hotel, è tecnicamente adatto ai giocatori di qualsiasi livello e si sviluppa nel verde della valle di Saturnia.

Come corollario, presso il ristorante Aqualuce affacciato sulla piscina termale, si possono poi degustare i piatti ideati da Chicco, Bobo e Francesco Cerea del noto ristorante 3 stelle Michelin “Da Vittorio, che con il team di dietologi del resort realizzano quotidianamente innovativi menù degustazione d’Haute Cousine nel pieno rispetto della filosofia del benessere.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen