close
Arte

MIA, Milan Image Art Fair: la mostra della settimana

Mostra Mia

Dal 13 al 15 maggio 2011 a Milano appuntamento imperdibile per gli amanti della fotografia e della video arte con la prima edizione di una Fiera che si candida a diventare un punto di riferimento per appassionati e specialisti del settore.

La multi-location creativa milanese Superstudio Più ospita la MIA Milan Image Art Fair, l’unica fiera organizzata in Italia dedicata unicamente al mondo della fotografia nata da un’idea di Fabio Castelli, collezionista d’arte e di fotografia oltre che curatore di numerose mostre personali e collettive in spazi pubblici e privati.

220 espositori e 185 artisti su una superficie di 8.000 mq, fanno di MIA un’evento di grande respiro nel panorama milanese, che in più si distingue dal tradizionale schema delle fiere italiane in quanto a ciascun espositore è stato richiesto di proporre le opere di un solo artista per ogni stand, così da offrire al pubblico un percorso, il più esaustivo e coinvolgente possibile, sulla ricerca di ciascun fotografo.

MIA Fair è quindi concepita come un grande contenitore di mostre monografiche, dove ogni stand è presentato da un catalogo corredato dalla biografia dell’artista e da un testo di presentazione.

Questa scelta si fonda sulla consapevolezza del ruolo sempre più decisivo e trasversale che la fotografia ha assunto tra i linguaggi espressivi nel sistema dell’arte contemporanea, come ci aveva raccontato Silvia Berselli docente di Restauro all’Accademia di Belle Arti di Brera, direttrice del Centro per il Restauro e la Conservazione della Fotografia di Milano.

E poi, fotolaboratori, workshop, conferenze e presentazioni e lezioni magistrali tenute da grandi maestri della fotografia.

MIA intende creare un appuntamento imprescindibile dove tutti gli operatori e attori del mondo della fotografia, professionisti ma anche semplici appassionati, possano incontrarsi e confrontarsi, dagli artisti/fotografi ai galleristi, dai collezionisti, agli editori, critici e stampa specializzata.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen