close
Eventi biz

Torna l’appuntamento Smau Milano: dal 19 al 21 ottobre in scena l’innovazione per il business

Smau Milano

600 fornitori di soluzioni tecnologiche e più di 500 novità di prodotto,100 start up, 300 workshop a cura delle più autorevoli Business School italiane, società di consulenza e associazioni di categoria e 400 case history di imprese italiane attendono un pubblico di oltre 50.000 operatori professionali che visiteranno la 48ma edizione di Smau.

Smau, che in questi mesi sta attraversando l’Italia, da Bari a Roma da Padova a Bologna, (il prossimo 8 e 9 giugno) con una crescita significativa sia in termini di espositori (+15% medio a tappa) sia in termini di visitatori (+20% medio a tappa) culminerà con la 48ma edizione di Smau Milano che si terrà a Fieramilanocity dal 19 al 21 ottobre.

Il più importante Salone dedicato all’Information & Communications Technology in Italia negli ultimi due anni è tornato a riunire numerosi grandi Player del mondo ICT, tra gli altri Adobe, Canon, Cisco, Dell, Epson, Fastweb, Fujitsu, Google Enterprise, Hp, Ibm, Intel, Intesa Sanpaolo, Microsoft, Olivetti, Oracle, Samsung, Sap, Sony, Toshiba, Unicredit, Wind, Zucchetti, grazie ad un format sempre più mirato sulle esigenze di imprenditori, manager, funzionari della Pubblica Amministrazione e operatori del Canale ICT, con percorsi di visita personalizzati che, grazie ad un sistema di profilazione on line, segnalano i momenti formativi, i casi di successo e i fornitori di soluzioni tecnologiche di interesse per ciascun visitatore.

Ad attendere gli oltre 50.000 visitatori di Smau 2011 saranno presenti 600 fornitori di soluzioni tecnologiche che metteranno in mostra nei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity più di 500 novità di prodotto, 300 wokshop a cura delle più prestigiose business school italiane come School of Management del Politecnico di Milano e SDA Bocconi School of Management e società di consulenza come Gartner e 400 case history di aziende italiane e Pubbliche Amministrazioni che hanno innovato con successo grazie alle tecnologie digitali.

A supporto dell’evento, oltre 150 territoriali tra Confindustria e Confcommercio e più 40 associazioni di categoria tra cui Aism, Adico, Ailog, IWA, Aipsi Aicel avranno il compito di coinvolgere i propri associati segnalando contenuti e percorsi formativi di maggiore interesse.

Smau 2011, come lo scorso anno, sarà suddiviso in due aree ben distinte, Smau Business dedicata a manager e decisori aziendali, non solo IT e rappresentanti delle pubbliche amministrazioni centrali e locali, e Smau Trade, rivolta agli operatori del canale ICT, ovvero a rivenditori, VAR, ISV, system integrator, software house, ecc.

Smau Business offrirà agli oltre 28.000 decisori aziendali percorsi formativi mirati per le esigenze di business delle diverse funzioni aziendali – CIO e Responsabili IT, Marketing e Vendite, Amministrazione e Finanza, Logistica e Supply Chain, Operations, Acquisti, Risorse Umane – e proporrà occasioni di aggiornamento sulle tematiche più attuali dal cloud computing e software as a service, ai sistemi gestionali integrati dalla business intelligence al CRM, dal mobile&wireless alla fatturazione elettronica e dematerializzazione dei documenti, e, ancora enterprise 2.0, applicazioni Web B2c e servizi di marketing online, sicurezza dei sistemi informativi, unified communication & collaboration, architettura IT, virtualizzazione, stampa digitale.

L’area dei Percorsi dell’Innovazione, curata da Emil Abirascid, quest’anno sarà ancora più ampia e ospiterà oltre 100 start up selezionate attraverso le candidature pervenute sul portale www.startupbusiness.it e le più innovative Pubbliche Amministrazioni italiane attive nel favorire lo sviluppo imprenditoriale giovanile, l’innovazione e la ricerca nel nostro Paese.

Smau Trade, coinvolgerà più di 23.000 operatori trade e rappresenterà il più importante momento di incontro tra addetti ai lavori del mondo ICT: nei tre giorni non mancheranno le occasioni di incontro e di networking, presentazioni di nuovi prodotti, soluzioni e servizi e gli eventi e le iniziative speciali riservate al mondo del canale e organizzate dai primattori ICT.

Protagonista dell’apertura di Smau 2011 sarà il Premio Nazionale Innovazione ICT che verrà conferito ai progetti più innovativi di introduzione delle moderne tecnologie da parte delle aziende italiane. Tra le oltre 400 candidature raccolte ci saranno anche tutte le imprese che hanno partecipato alle edizioni itineranti del Premio, nell’ambito dello Smau Business Roadshow.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen