close
Luxury

Abiti da record battuti dalla casa d’aste Julien’s

Giacca Rossa Michael Jackson

All’incanto la giacca di Michael Jackson e due vestiti di Lady D. Dopo l’asta milionaria dell’abito indossato nel 1955 da Marilyn Monroe nel film “The Seven Year Itch” (“Quando la moglie è in vacanza”), altri capi d’abbigliamento “da star” sono stati battuti a cifre strabilianti.

È la casa Julien’s di Beverly Hills ad essere stata al centro di due aste davvero ricche, che hanno visto come protagonisti gli abiti di una coppia di personaggi mito, entrambi scomparsi tragicamente, Michael Jackson e Lady Diana.

Stimata “solo” 200-400mila dollari, la leggendaria giacca di pelle rossa che il Re del Pop ha indossato nel video “Thriller” è stata venduta il 25-26 giungo 2011 per 1,8 milioni di dollari.

L’acquirente è Milton Verret, un commerciante d’oro di Austin (Teaxas), che vuole utilizzarla per raccogliere denaro da destinare alla costruzione di ospedali per bambini in tutto il mondo. Parte del ricavato andrà a Shambala Preserve, l’organizzazione che ha accolto Thriller e Sabu, le due tigri del Bengala possedute da Jackson.
 
Asta record anche per due vestiti indossati da Lady Diana, venduti alla cifra totale di 276mila dollari.

Come sottolinea Darren Julien, presidente e Ceo della casa d’aste, i capi, entrambi disegnati dalla stilista Catherine Walker, sono un abito da sera nero indossato da Diana durante una visita ufficiale in India nel 1992, venduto a 144mila dollari, e un abito in chiffon di seta azzurra senza spalline, indossato dalla principessa in tre occasioni, tra cui l’edizione del 1987 del Festival di Cannes, venduto per 132mila dollari.

L’asta ha richiamato gente da tutto il mondo… probabilmente le nozze reali tra il principe William e Kate Middleton hanno contribuito ad alzare i prezzi di vendita di entrambi i vestiti.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen