close
Arte

Bob Krieger, ricordi tra fotografia e arte

Krgr. Bob Krieger. Ricordi tra fotografia e arte

Dal 10 giugno all’11 settembre a Palazzo Reale  Foto e arte ancora insieme nel capoluogo lombardo. Accanto alla mostra dedicata al fotografo di moda Michel Comte, in scena in Triennale fino al 3 luglio 2011, s’inserisce una retrospettiva dedicata a un altro ritrattista apprezzato a livello internazionale.

Palazzo Reale ospita dal 10 giugno all’11 settembre “”, una grande antologica promossa da Comune di Milano- Cultura in collaborazione con Imago Art Gallery di Londra, Habitare dei fratelli Boga, Leonardo International e Christie’s.

Bob Krieger si racconta in modo divertente, attraverso le sue foto, da quelle dell’adolescenza al suo arrivo a Milano alle prime campagne di moda con Armani, Versace, Valentino, Krizia, Mila Schon, all’ultima metamorfosi che vede i suoi scatti utilizzati come una “tela” per creare estrose opere d’arte contemporanea.

E poi i suoi famosi ritratti: davanti a lui hanno posato i più importanti capi di stato e politici, da Carlo Azeglio Ciampi a Francesco Cossiga, le più famose modelle, Veruska, Linda Evangelista, e poi ancora Bill Gates, Indro Montanelli fino ai grandi della moda tra cui Giorgio Armani, Dolce e Gabbana, Gianni Versace, Miuccia Prada.

Fra le mani di Krieger prendono poi forma i materiali più svariati, dall’oro puro alle polveri, dalle vernici all’asfalto. “Ancor più di una metamorfosi, è l’aggiunta dell’anima a una stampa fotografica, inerte e Immobile – afferma l’eclettico artista – E’ come un fuoco che mi è divampato dentro. A scatti che ho nel cuore, passati e recenti, aggiungo un’espressività di lussuria, di dolore e di gioie che si confondono in una dimensione palpabile. Tutti mi conoscono per la fotografia, ma aver fatto questo passo, creare opere d’arte, ha dato anima a qualcosa che prima non lo aveva”.

Una mostra da non perdere per poter apprezzare in una volta sola quarant’anni di lavoro spesi dal grande ritrattista tra fotografia, moda e arte.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen