close
Economy

E con la crisi la vita (da imprenditore) inizia a 50 anni

progetto enter

Da disoccupato a imprenditore: la Camera di commercio di Monza e Brianza tra i promotori di “ENTER” – Distretto Green e High Tech, il progetto per aggiornare le proprie competenze e reinserirsi nel mercato del lavoro.

Tra cassaintegrati, disoccupati e chi, a causa della crisi, ha dovuto cessare la propria precedente attività, crescono gli over 50 che scelgono di aprire una nuova impresa. In Italia solo tra le ditte individuali, sono quasi 120mila le nuove imprese aperte da settembre 2008 ad oggi con titolare over 50.

In Lombardia lo stesso dato supera le 16mila nuove imprese aperte, il 18% del totale. Sono soprattutto uomini che si inventano (o reinventano) imprenditori superati i “cinquanta”: solo 1 su 4 è donna.

Anche a Monza e Brianza sono in aumento gli ultracinquantenni neoimprenditori. Nell’ambito delle sole nuove imprese individuali, a Monza e Brianza da settembre 2008 ad oggi ne sono nate circa 1700 con titolare over 50, oltre il 20% del totale delle neoimprese iscritte nel medesimo arco di tempo.

È quanto emerge da un’elaborazione dell’Ufficio Studi della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati Registro Imprese. “In questo periodo di ripresa a macchia di leopardo   – ha dichiarato Carlo Edoardo Valli, Presidente della Camera di commercio di Monza e Brianza – diventa fondamentale sostenere il mercato del lavoro con interventi strutturali supplementari e dedicati sia attraverso percorsi specifici per lo start-up d’impresa sia attraverso la riqualificazione del capitale umano che rappresenta il vero valore aggiunto delle aziende che fanno dell’innovazione la principale leva di sviluppo.

E la Camera di commercio di Monza e Brianza è tra i promotori del progetto “Enter” – Distretto Green e High Tech: un’opportunità per aggiornare le proprie competenze e reinserirsi nel mercato del lavoro. 450.000 euro in servizi gratuiti per 480 persone disoccupate, cassaintegrate o in mobilità per ricollocarsi sul mercato del lavoro e per 360 dipendenti di imprese, in particolare green e high tech, per accrescere le loro competenze.

Promosso e finanziato da Regione Lombardia, Camera di commercio di Monza e Brianza e Provincia di Monza e Brianza in collaborazione con Formaper, AFOL e Fondazione Distretto Green e High Tech Monza e Brianza, il progetto intende accrescere e sviluppare le competenze dei dipendenti, in particolare delle imprese attive nel settore del Green e High Tech, attraverso interventi mirati di formazione e consulenza individuale e vuole orientare, formare e accompagnare le persone disoccupate o in difficoltà occupazionale alla creazione di nuova impresa o attività autonoma.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen