close
Luxury

Palazzo Arzaga, lusso sul Lago di Garda tra golf e benessere

Palazzo Arzaga

Il lusso di Palazzo Arzaga, antica residenza di campagna del XV secolo a Calvagese della Riviera in provincia di Brescia e oggi un resort 5 stelle, comincia dal suo prestigioso green, con i due campi da golf on-site, e continua all’interno dell’hotel, nella sua Spa, dove i trattamenti by Clarins sono tutti naturali, personalizzati, studiati ad hoc sulle esigenze del cliente.

Il resort è, immerso in una tenuta di 144 ettari sulle colline del Lago di Garda, e dispone di 84 camere tra cui 3 suite, un ristorante che propone piatti della cucina italiana con radici regionali e molto altro ancora: il tutto all’insegna dell’esclusività.

I due fiori all’occhiello della struttura sono la Spa e i due importanti campi da golf, un 18 buche e un 9 buche, disegnati rispettivamente da Jack Nicklaus II e Gary Player.

I trattamenti benessere sono rigorosamente “green”, ovvero basati su principi attivi naturali, che derivano da estratti di piante preziose e inconsuete come ad esempio la cristofina e la polvere di Tanaka, in grado di sviluppare effetti lenitivi, idratanti, emollienti, ideali per le pelli più sensibili; oppure il Katrafay, albero del Madagascar, le cui proprietà rendono la pelle più morbida e idratata; o ancora l’erba del bisonte, particolarmente aromatica ed energizzante, adatta per i trattamenti maschili.

Ma ci sono anche piante più comuni che svelano le loro virtù in campo cosmetico come il luppolo, utilizzato per un effetto lifting del viso, la salvia per un’azione rassodante e rigenerante, i semi di cacao, per un colorito sublime, la lavanda, per rasserenare lo spirito.

La Spa di Palazzo Arzaga, oltre alle 7 cabine trattamenti, mette a disposizione dei suoi ospiti anche una suite olistica per massaggi shiatzu e ayurvedici, per sedute di posturologia, di stretching passivo e per praticare lo yoga.

Quest’ultima disciplina è particolarmente indicata per i giocatori di golf, prima di una partita, per trovare la giusta forma fisica, e dopo, per sciogliere le contrazioni muscolari. Per facilitare i movimenti si può inoltre sperimentare lo yoga in acqua, nella piscina interna di 30mq con acqua termalizzata.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen