close
Varie

In linea diretta col cliente

Qcom comunicazione

La capacità di essere sempre in prima linea. E’ probabilmente questa la chiave di lettura del successo di una realtà come Qcom, società di telecomunicazioni con sede a Treviglio nella Bassa bergamasca, che ha saputo conquistare progressivamente nuovi mercati nel settore business puntando sulla fidelizzazione, la prossimità e l’assistenza diretta ai propri clienti.

In un settore così affollato di operatori e di offerte, in particolare dedicato al mondo delle imprese, Qcom ha puntato in questi anni sulla “customer satisfaction”, affiancando clienti e imprenditori nelle scelte e nei loro problemi legati ai servizi di comunicazione: dalla fonia voce a internet, dalle soluzioni web ai sistemi di centralino.

Per questo oggi Qcom è uno dei principali operatori B2B della Lombardia e gestisce oltre 50 miloni di telefonate all’ anno su una rete di circa 4mila aziende clienti, sparse principalmente nelle province di Bergamo, Brescia, Milano, ma con un bacino complessivo che si estende in tutto il comprensorio lombardo.“Il nostro principale valore aggiunto – spiega l’amministratore delegato Aurelio Bertocchiè sicuramente legato all’importante investimento fatto in questi anni sulle risorse umane. Tutto questo si è concretizzato su due fronti: uno staff  tecnico altamente qualificato e uno staff  commerciale che garantisce attenzione e presenza diretta sul cliente. La nostra forza è legata ai tempi di risposta, alla competenza e alla vicinanza con il territorio”.

La formula di Qcom legata all’assistenza business è semplice e punta dritto a uno dei bisogni primari di un’utenza aziendale. Ogni cliente può contare, infatti, su un account che mantiene un rapporto costante, che garantisce anche una periodica presenza fisica e che è in grado di gestire al meglio l’incontro di conoscenze e bisogni tra Qcom e l’azienda stessa.

La società di Treviglio è nata nel 2004 e fin da allora ha fatto un importante percorso di crescita anche sul fronte tecnologico, anche grazie al rapporto di partnership con la consociata Interactive, per offrire servizi di ultima generazione in un’epoca ormai ampiamente solcata dalla liberalizzazione.

Grazie a una centrale telefonica di proprietà, godendo della licenza ministeriale di operatore di telecomunicazioni, Qcom è una compagnia autonoma con soluzioni a pacchetto e on demand che le consentono di essere un vero e proprio solution provider per tutti gli ambiti delle telecomunicazioni. “Il settore delle Tlc – ha sottolineato Bertocchi – è ormai in una fase matura dell’epoca della liberalizzazione. A questo si è aggiunta la crisi, che ha favorito compagnie come la nostra che sono premiate dalla presenza diretta e da politiche innovative sui servizi. In questo modo le aziende possono fare scelte più consapevoli, appoggiandosi a un unico solution provider per tutta una serie di servizi”.

Questo stretto legame con il mondo delle imprese e con il territorio rappresenta per Qcom anche un elemento d’investimento sul fronte sociale, culturale e sportivo per creare un legame ancor più saldo con la realtà circostante. Ne sono esempio i progetti realizzati per gli studenti degli istituti superiori,  le iniziative di solidarietà e il rapporto di sponsorship con società come Atalanta e Albinoleffe. Insomma Qcom è in linea diretta con il proprio mondo.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen