close
Viaggi e Hotel

Makepeace, isola in affitto. 8300 dollari a notte

Makepeace Island

Tranquilità, privacy, comfort e servizi cinque stelle sono le credenziali per una vera e propria vacanza di lusso. Richard Branson, patron di Virgin Group, apre per la prima volta le porte della sua isola privata circondata dal fiume Noosa in Australia, che fino ad oggi aveva tenuto solo per sè e per la sua fortunata cerchia di amici.

Makepeace island, riconoscibile per la sua forma a cuore, è stata acquistata nel 2003 dal magnate britannico e dal suo socio Brett Godfrey per avere un luogo appartato dove poter trascorrere le vacanze in assoluto relax e lontano da occhi indiscreti.

Ora l’isola di 25 acri che può ospitare fino a 22 visitatori, potrà essere affittata per una cifra che va dagli 8.300 dollari fino ai 15.000 a notte.
Makepeace vanta una dimora di lusso, la Bali House, due ville per gli ospiti, una piscina, un centro benessere, un grande campo da tennis e un teatro.

Abbiamo deciso di metterla in affitto nei periodi in cui né io né Brett siamo in visita, in modo che anche altre persone possano godere delle strutture e del fascino dell’isola”, ha detto Branson.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen