close
Architettura - Design

Bob Wilson firma sette sedie per Kartell. In mostra alla Scala di Milano

bob_wilson per kartell

Sembrano dei veri e propri troni luminosi le sette sedute firmate dal grande regista Bob Wilson per Kartell. Sette un numero non casuale visto che quest’anno cade proprio il 70esimo compleanno dell’eclettico artista americano che per l’occasione ha rivestito i panni di designer.

Ecco le parole del festeggiato che spiegano l’amore per questo numero: “Sette giorni della settimana. Ho 70 anni, sette decadi, i sette peccati capitali e ci sono molti altri riferimenti in filosofia, matematica. L’opera di Shakespeare ‘Come vi piace’ contiene le sette età dell’uomo, ci sono i sette nani di Biancaneve e c’è la 7UP. Sette è sempre stato un numero che mi interessa”.

La collezione, intitolata “7 Electric chairs… As you like it”, è composta da sedie simili nelle dimensioni ma diverse tra loro nelle forme.
Sono realizzate in policarbonato trasparente, il materiale clou del brand Kartell, all’interno del quale è stato inserito un neon di colore bianco.

Il titolo della collezione s’ispira alla commedia di William Shakespeare “As you like it”, e al celebre monologo del malinconico Jaques, che parla delle sette età dell’uomo.

I sette troni di luce verranno presentati in anteprima mondiale nel ridotto dei palchi “Arturo Toscanini” all’interno del Teatro alla Scala di Milano, in occasione della prima dell’opera “Il ritorno di Ulisse in patria” di Claudio Monteverdi, di cui Wilson curerà la regia, l’allestimento scenico e le luci.

Il foyer del teatro meneghino ospiterà la collezione fino al 30 settembre 2011, dopodichè 7 serie da 7 verrano vendute come pezzi unici nel circuito delle gallerie d’arte internazionali.

Buon compleanno Bob Wilson!

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen