close
Yacht

World Yacht Trophy 2011, trionfo made in Italy. A Cannes premi a Sessa Marine e al Gruppo Ferretti

sessa_marine_c4.jpg

Il Vieux Port di Cannes ha ospitato fino a domenica 11 settembre una flotta di imbarcazioni di pregio grazie al del Festival de la Plaisance 2011.

Tra le tante novità ormeggiate al porto della città più glamour della Costa Azzurra, il costruttore di barche di lusso, Sessa Marine ha meritato un posto di riguardo, accanto a tre marchi del Gruppo Ferretti, che si sono aggiudicati il World Yacht Trophy 2011 per le categorie di riferimento.

Organizzati dal gruppo editoriale francese LuxmediaGroup, i World Yachts Trophies sono considerati tra i premi più prestigiosi del settore, dal momento che le imbarcazioni vengono selezionate e valutate da una giuria estremamente competente e specializzata, formata dal board dei direttori di questo network

Il Sessa C54 si è aggiudicato il premio nella categoria Miglior design per sport yacht fino a 24 metri”, che fa seguito al successo del 2009 con C68.

Una scia di riconosciementi che va ad incrementare la bacheca ormai affollata del cantiere lombardo: sono ben sette i premi ricevuti da Sessa Marine nel corso degli ultimi quattro anni, durante i saloni più importanti al mondo, sia per barche open che per cruiser di più grandi dimensioni.

Riccardo Radice, Vice Presidente Sessa Marine, che ha ricevuto il premio durante la serata di gala di sabato 10 settembre 2011, commenta così l’ennesimo trionfo: “Sessa Marine continua a stanziare alte percentuali di fatturato per Ricerca&Sviluppo di nuovi prodotti ormai da molti anni. Uno sforzo strategico indispensabile alla ricerca di barche capaci di soddisfare clienti sempre più evoluti e preparati. Lo Yacht Trophy di Cannes é un riconoscimento che premia tutta l’azienda e la sua costante volontà di portare in alto il valore dell’eccellenza italiana a livello internazionale”.

La tripletta del Gruppo Ferretti a visto affermarsi il Ferretti 720 come Best Layout nella categoria Flying Bridge sotto i 24 metri, il Pershing 108 come Best Design nella categoria Sport Yachts oltre i 24 metri e Ferretti Custom Line 100’ per il Best Layout nella categoria Flying Bridge oltre i 24 metri.

“Sono particolarmente fiero di questo triplice riconoscimento, arrivato proprio all’inizio del nuovo anno nautico. Questi tre premi rappresentano un’ulteriore, importante testimonianza di come il costante lavoro di ricerca e sviluppo del Gruppo Ferretti, volto a costruire imbarcazioni sempre più innovative sotto ogni aspetto, sia apprezzato e riconosciuto sia dal mercato internazionale, sia da esperti del settore e addetti ai lavori” ha commentato Norberto Ferretti, Presidente e Fondatore del Gruppo Ferretti.

A cura di Luxgallery

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen