close
Eventi biz

Innovare per competere ai nastri di partenza

innovare_per_competere_2012

Ansys Italia e Federmanager Bergamo hanno presentato oggi, giovedì 16 febbraio 2012, la seconda edizione di Innovare per competere, l’international executive conference organizzata per giovedì 23 febbraio in Kilometro Rosso, Bergamo.

Nel corso della conferenza stampa Paolo Colombo, responsabile marketing di Ansys Italia e Diego Macario, vice presidente di Federmanager Bergamo e rappresentante del Coordinamento nazionale del Gruppo Giovani di Federmanager hanno parlato dell’evento, contestualizzandolo nell’Italia di oggi e spiegando quali sono i motivi che hanno spinto gli organizzatori ad unirsi per promuovere una simile iniziativa. Alla conferenza ha partecipato anche Paolo Ernesto Crippa di Jacobacci & Parners in qualità di partner del seminario.

“In tempi come questi – ha esordito Diego Macario – l’innovazione è fondamentale. Il nostro Paese non può restare fermo di fronte ad un mondo che sta cambiando profondamente”.
Momenti come Innovare per competere– ha continuato – sono molto importanti per dare una spinta all’innovazione, sono l’occasione per condividere esperienze e competenze. Come dirigenti under 43 pensiamo che questa sia la strada più giusta perché le aziende siano sempre più competitive”.

Paolo Colombo si è concentrato sull’evento e sugli 11 partner che hanno scelto di sostenere e partecipare all’iniziativa. “Innovare per competere – ha dichiarato – non è solo il titolo dell’evento. È la filosofia cui si ispirano le aziende che parteciperanno con noi come partner”.
Organizzando “Innovare per competere” – ha concluso Colombo – vogliamo fornire alle imprese gli strumenti per innovare ma il nostro obiettivo va molto oltre. Puntiamo a creare la cultura dell’innovazione e a dare il via ad un network di imprese che attraverso il confronto e la condivisioni arrivino ad eccellere sul mercato”.

Accanto ad ANSYS, ad innovare per competere ci saranno imprese ed università che hanno fatto dell’innovazione il loro punto di forza: Alma Graduate, Electrolux, Warrant Group, Jacobacci & Partners, e ancora Microsoft, HP, Nvidia, CM Consulenze Manageriali. Sono partner di eccezione, che racconteranno come si vive in pratica l’innovazione tecnologica da vari punti di vista.

Un successo inatteso quello di quest’anno, un numero di adesioni considerevoli in tempi in cui, per un dirigente, assentarsi anche solo mezza giornata rappresenta un costo importante. Un risultato che conferma l’interesse che si sta diffondendo per temi come questi, per l’idea che innovare non è più una scelta ma una necessità.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen