close
Yacht

Trofeo SIAD ai nastri di partenza

Trofeo Siad

Lo splendido Golfo di Portofino sarà la cornice della XVI edizione del Trofeo SIAD, una delle più importanti manifestazioni veliche italiane per Dinghy 12 piedi.  La regata si svolgerà dal 18 al 20 maggio 2012 e come di consueto l’organizzazione è affidata a SIAD, azienda leader nella produzione di gas tecnici e speciali con la collaborazione dello Yacht Club italiano.

Una manifestazione che negli anni ha raccolto sempre più consensi, un successo di pubblico italiano e non solo legato al grande entusiasmo per questa piccola imbarcazione che nel 2013 festeggerà un secolo dalla progettazione, una lunga tradizione che le ha permesso di non essere coinvolta dall’invasione della tecnologia, diventando uno dei simboli della cultura sportiva marinara.

Molti sono gli appassionati di vela che sempre più spesso scelgono Dinghy proprio per questa sua caratteristica di essenzialità e naturalezza che la porta ad avere un impatto ambientale praticamente nullo.

Il Trofeo SIAD è una competizione stimolante, capace di combinare agonismo e piacere della navigazione. Nata per iniziativa di Roberto Sestini, presidente di SIAD, questa regata è divenuta ormai un appuntamento fisso della stagione velica ma non rappresenta solo un evento sportivo. SIAD è impegnata infatti da diversi anni nel sostenere la Fondazione Onlus Tender To Nave Italia che promuove il mare e la navigazione quali esperienze preferenziali di formazione, educazione e terapia per soggetti disagiati. La Fondazione, i cui soci sono la Marina Militare e lo Yacht Club Italiano, realizza progetti a bordo del veliero Nave Italia,  il più grande brigantino a vela del mondo che vanta una lunghezza di 61 metri ed è in grado di accogliere 30 ospiti oltre l’equipaggio.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen