close
Economy

Excellence Programs Executive 2012. Al via il terzo appuntamento

asset_management

Da un approfondimento su come sviluppare la capacità di coinvolgere gli altri con la “positive leadership” alle tecniche per lo sviluppo del potenziale positivo del proprio team di lavoro, di questo e molto di più si parlerà a Speak to Inspire, il terzo training formativo intensivo dell’Excellence Programs Executive 2012 di Asset Management, società specializzata nella consulenza di direzione aziendale nel settore delle risorse umane di Gi Group, prima multinazionale italiana del lavoro.

Appuntamento a Milano il 22 e 23 ottobre e il 25 e 26 a Roma, per approfondire i temi della leadership e della “positive communication” volti a sviluppare le capacità di coinvolgimento attraverso tecniche di High-Performance Communication.
 
Il corso Speak to Inspire è stato sperimentato attraverso l’esperienza di alcune tra le più importanti aziende di respiro internazionale, molte delle quali tra le Top 100 Fortune tra cui, Cisco, Nestlé, Nasdaq Omx, BlackRock e Bank of America – precisa Gianluca Fioravanti, Amministratore Delegato di Asset Management -. Anche in questo caso portiamo nel nostro Paese le eccellenze internazionali nel campo dell’Alta Formazione Manageriale mediante un corso di ricerca di altissimo livello gestito in partnership con alcune tra le più importanti Istituzioni Accademiche e Business School mondiali. Le prime due sessioni hanno riscontrato una percentuale in termini di gradimento dei partecipanti pari a 4,9 -su una scala di valori da 1 a 5- e siamo confidenti che il nuovo corso non mancherà di soddisfare le aspettative dei manager che decideranno di parteciparvi”.
 
Realizzato in partnership con docenti che collaborano con Stanford University e Esalen Institute, Speak to Inspire si rivolge a Executives, Imprenditori, Top Manager e, più in generale, a tutti coloro che rivestono ruoli di responsabilità all’interno di organizzazioni aziendali, che devono guidare il proprio team nella messa in opera di decisioni strategiche, nella costruzione della vision di impresa, nelle politiche di gestione delle risorse umane, nella creazione di clima e cultura organizzativa, nella definizione di nuovi processi e policies aziendali.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen