close
Economy

Spostarsi ai milanesi costa 2,7 miliardi

coda-auto.jpg

Le famiglie milanesi spendono 2,7 miliardi di euro all’anno per i trasporti tra acquisti veicoli, assicurazioni, bolli, manutenzione, mezzi di spostamento vari e parcheggi. E sono quasi 27.000 le imprese attive nei trasporti in Lombardia al 2013, su un totale nazionale di oltre 153 mila.

La “parte del leone” spetta ai trasporti terrestri con l’82% delle imprese lombarde operanti nel settore.

Particolarmente forti in Lombardia anche i settori dei trasporti aerei dove è del 28,7% la quota lombarda sul totale italiano (60 imprese attive su 209) ed il trasporto ferroviario specializzato (il 24,1% sul totale italiano).

In Lombardia
Tra le province lombarde, Milano è prima con oltre 12.645 imprese, il 47% del totale regionale, seguono Brescia con 2.836 imprese, Bergamo con 2.279 e Monza e Brianza con 1.791.

In Italia
Tra le province italiane, Roma guida la classifica con 14.146 imprese, il 9,2% del totale delle imprese italiane del settore. Al secondo posto Milano con 12.645 imprese (8,2% del totale italiano), seguono Napoli (7.452 imprese), Torino (6.233) e Bologna (4.024).

Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano sui dati del registro delle imprese al terzo trimestre 2013 e da una stima su dati Istat e su dati della Indagine sui consumi delle famiglie milanesi.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen