close
Varie

Innovazione italiana, metà del fatturato in Lombardia

innovazione_lombardia_2014_2.jpg

Cresce in Italia il fatturato del settore innovazione che attualmente vede occupati 772 mila lavoratori in 110 mila imprese. La Lombardia è la regione con il maggior numero di aziende innovative che con 104 miliardi ricopre la metà del fatturato italiano.

Al primo posto si trova Milano, dove 13mila imprese danno lavoro a 216mila addetti e producono oltre un terzo del fatturato in Italia. Seguono Brescia con circa 2500 aziende, Bergamo e Monza e Brianza che superano le 2mila, infine Varese con 1600 circa.

Questo è quanto emerge da un’elaborazione del Servizio Studi della Camera di Commercio di Milano su dati del registro delle imprese al primo trimestre 2014 e 2013 e su dati Aida al 2012.

A tal proposito è opportuno sottolineare l’importanza di Horizon 2020, lo strumento principale dell’Unione europea  per il finanziamento nel settore ricerca e innovazione in Europa, che per il periodo 2014-2020 prevede un budget di circa 80 miliardi.

Gli obiettivi salienti di Horizon 2020 sono:

  • promuovere la posizione dell’UE in cima alla classifica mondiale della scienza,
  • mantenere la leadership industriale nell’innovazione aumentando gli investimenti in tecnologia e l’accesso al capitale e sostenendo le PMI
  • fronteggiare i problemi a carattere sociale, dalla sanità alla sicurezza alimentare, dall’energia pulita ed efficiente ai trasporti intelligenti

Con questa proposta ci si auspica che l’Europa diventi un polo attraente agli occhi dei migliori ricercatori mondiali.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen