close
Moda

La collezione primavera estate di Twin Set

images_News_articoli_twin_set

La collezione primavera estate di Twin-Set Simona Barbieri propone abbigliamento firmato di alta qualità in virtù di una linea che fa sì che alcuni must have vengano interpretati in forme nuove allo scopo di favorire una femminilità tanto stilosa quanto moderna. Le righe e il total white sono solo alcuni degli evergreen che vengono rielaborati e sottoposti a una interpretazione originale e innovativa. Impalpabili e molto leggeri, gli abiti del brand sono stati concepiti per coprire le forme femminili in maniera estremamente delicata, ma al tempo stesso per garantire al corpo di ogni donna una seducente sensualità. Lo dimostra la presenza di trame floreali e di pizzi.

Insomma, se l’abbigliamento firmato di Twin-Set si conferma, collezione dopo collezione, raffinato e curioso, la declinazione in versione ultra chic della linea primavera estate non può che suscitare interesse, anche per il suo desiderio di giocare con le tonalità pastello di rosa e azzurro: nuance che vengono esplorate e scoperte in tante sfumature, che toccano anche il cipria. Nella palette cromatica della stagione soleggiata, dunque, occupano un posto molto importante sia il blu che il rosso, anche se non si può fare a meno di evidenziare che è il bianco il protagonista in assoluto.

Anche per questo motivo la donna Twin-Set, che ama regalarsi un look total white, sa dimostrarsi sofisticata o addirittura eterea: pare quasi che lo scopo ultimo sia quello di regalare una visione della femminilità ai limiti dell’onirico. Una visione che viene resa tramite abiti che, pur apparendo sottili e impalpabili, meritano di essere indossati adottando uno stile il più possibile vicino alla modernità. Un’aura enigmatica e di mistero è derivata dall’accostamento del nero con il bianco: un abbinamento che sa rivelarsi sempre elegante, a prescindere dal tipo di capo su cui viene applicato.

Il fulcro della collezione primavera estate di Twin-Set per quest’anno, così come già accaduto per quella dello scorso anno, deve essere individuato negli abiti in pizzo, soprattutto con una silhouette a tubino: le trame floreali bon ton sono pressoché uguali a quelle che si ritrovano sui pantaloni e sulle casacche del marchio. Le righe e i pois sono altri motivi evergreen che vengono recuperati: mentre gli spolverini in bianco e nero e le bluse a fantasia sono caratterizzati dal jacquard, non si può fare a meno di restare colpiti dalle camicie, dagli abiti lunghi con taglio svasato, dalle midi skirt e dai trench a righe. 

Eleganza prima di tutto, quindi, ma ciò non toglie che vi siano opportunità interessanti anche per coloro che adorano il casual: c’è spazio, per esempio, per magliette a maniche corte oversize, così come per abiti da indossare in abbinamento con le scarpe da ginnastica e le maglie con cuore. La varietà di proposte è tale che ragazze e donne di tutte le età possono affrontare l’arrivo della stagione estiva con il sorriso sulle labbra e la certezza di vestirsi nel modo migliore possibile.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen