close
Architettura - Design

I container modificati danno vita a case e hotel

011

L’immaginario comune c’impone di visualizzare nella mente un container nato per immagazzinare al suo interno merci di qualunque genere. Con il passare del tempo, le loro funzioni, hanno compiuto passi in avanti.


Alcuni sono concepiti come negozi mobili, altri come dei marketing shop per attirare clientela, altri vengono utilizzati come shelter. Ogni cliente è libero di richiedere l’adeguamento che ritiene più opportuno per il proprio container.
Allora viene da chiedersi: c’è un limite alle modifiche apportabili? E in cosa sono in grado di trasformarsi?
La risposta lascia piuttosto sbigottiti, almeno inizialmente. La verità è che una buona ditta è in grado di progettare la perfetta modifica di container finalizzata alla trasformazione di case e hotel.
Si tratta di tramutare un iniziale e mero contenitore di merci in un locale modulare a pieno uso abitativo.

Container modificati e utilizzati come case

I rifugiati e coloro che sono stati vittime di crolli della propria abitazione conoscono bene i container.
Sono la soluzione abitativa più comune in molteplici casi, da terremotati a profughi da mettere al riparo; alle calamità naturali si è spesso risposto con un container. Tuttavia questo non ci dice nulla di nuovo.
La vera rivoluzione, quando si parla di container modificati, è l’idea di riutilizzare i moduli per proporre delle vere e proprie abitazioni.
Un modo di concepire l’architettura davvero moderno, innovativo e a dir poco tecnologico, eppure è fattibile e confortevole.
Vediamo come, e quali vantaggi si possono ottenere.
• La particolare struttura modulare e resistente garantisce una lunga durata nel tempo con elevata resistenza alle condizioni climatiche.
• Possono essere coibentati, pertanto si otterrà un clima interno idoneo e salutare, senza il rischio d’inattese e controproducenti escursioni di termiche.
• Se il container modificato è previsto in zone ad alto rischio sismico, è possibile collocare dei muri rialzati prima della posa in opera così da livellare la superficie del container stesso. Massima sicurezza e massima resa.
• I moduli possono essere persino impilati su più piani così da costruire una casa che non sia necessariamente su un solo livello. Sembra un’opera assurda, invece, è già di comune impiego.

Un famoso architetto statunitense, Adam Kalkin, ha sfruttato l’idea della modularità nei container modificati creando un business. Il progetto ha previsto, e prevede tuttora, delle abitazioni che ha chiamato “container-case” e non hanno davvero nulla da invidiare a una casa in muratura. I comfort e l’abitabilità sono garantiti sotto i profili estetici e funzionali.
Visitando la pagina https://it.wikipedia.org/wiki/Container potrete farvi un’idea chiara di cosa sia un container all’origine e comprendere ancor meglio l’innovazione dei container modificati.

Container modificati e trasformati in hotel

Se impilare i container e trasformarli in abitazioni vi è sembrato un progetto ambizioso, che dire di tutti gli architetti che si stanno muovendo verso la creazione di “hotel-container“?
Si tratta di un progresso tecnologico davvero affascinante e realizzabile con molto ingegno e un quantitativo non indifferente di moduli.
Nel Regno Unito sono arrivati a realizzare un hotel di ben 8 piani strutturato esclusivamente con container modificati.
I costi, secondo le stime riportate, sono nettamente inferiori rispetto alla comune edilizia e rispetto a quanto ci sarebbe voluto per costruire uno stesso hotel di comune natura.
Il riutilizzo dei container attira particolarmente i turisti anche sotto l’aspetto psicologico: pensate solo a quanti viaggi hanno fatto quei container prima di essere modificati e trasformati in pianta stabile in hotel.

Container modificati e impatto ambientale

I container sono in modo indiscutibile i magazzini/contenitori mobili, di grandi dimensioni, più utilizzati al mondo per il trasporto merci.
Una volta terminato il loro compito, spesso vengono lasciati nei depositi. La sola idea di riutilizzarli apportando delle trasformazioni utili, rende bene l’idea della sostenibilità e del riciclo.
I materiali scelti per le modifiche rispettano i canoni di sostenibilità ambientale e gli interni sono curati in linea con la massima efficienza energetica.
Si parla di una vera rivoluzione, ditte specializzate sapranno suggerirvi il meglio per creare la casa perfetta o l’hotel giusto sfruttando i container modificati.

 

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen