close
Varie

Vacanze in barca a vela Kornati

no thumb

Le vacanze in barca a vela Kornati sono un’idea interessante per concedersi una crociera in una location vicina all’Italia e spettacolare, perfetta non solo per chi è interessato a fare esperienza nel mondo della navigazione, ma anche per tutti coloro che, semplicemente, vogliono provare il piacere di trascorre qualche giorno facendosi cullare dalle onde del mare. Organizzare una vacanza in questo modo è semplice e piacevole al tempo stesso, soprattutto se si può contare sul supporto di uno skipper professionista: così, la barca a vela è a disposizione di tutti, dai single alle famiglie, anche con bambini piccoli, visto che non è obbligatorio avere esperienza ma serve, semplicemente, amare il mare.

Quindi, le vacanze in barca a vela Kornati diventano la dimostrazione che anche il Mare Adriatico offre scenari fantastici, per cercare i quali non c’è bisogno di cambiare emisfero. Non si deve aver paura, poi, di essere costretti a far fronte a scomodità di alcun genere: con imbarcazioni a vela da sei o otto posti si può usufruire di tutti i comfort che si desiderano, grazie a camere doppie con tanto di bagni a bordo.

Ma quali sono i posti più belli che meritano di essere scoperti in occasione delle vacanze in barca a vela Kornati? Senza dubbio, una menzione d’onore spetta a Kornat e a Sibenik, che propongono ai turisti una varietà di edifici storici quasi sorprendente, tra fortezze e chiese che appassionano gli amanti di architettura religiosa e quelli di architettura civile. Tra una passeggiata e l’altra si ha l’opportunità di soddisfare anche il palato con i piatti di pesce locali, conditi con l’olio delle Kornati che è una delle specialità gastronomiche più invitanti del territorio. Dopo una soddisfacente giornata trascorsa tra tuffi e camminate, non c’è nulla di più rilassante di una notte passata sotto le stelle in barca, fermi in baia.

Una delle caratteristiche più apprezzate delle isole Kornati è che si trovano tutte a breve distanza le une dalle altre: per questo motivo se ne possono visitare molte senza avere l’impressione di “perdersi” qualcosa. Da Okljuc a Kasela, da Borovnik a Samograd, da Mana a Rasip, da Vela Panitula a Mala Panitula, ci si può dedicare anche a un’immersione subacqua all’interno del Parco Nazionale delle Kornati, che comprende anche i litorali splendidi di Sit e di Zut, oltre alla Baia di Telascica.

Le Isole Kornati, che nel nostro Paese sono conosciute anche con il nome di Isole Incoronate, accolgono i turisti da Zara fino a Jusnij Opuh, passando per Mala Balabra e Sibenik: come si sa, la costa croata è molto lunga, e si sviluppa per centinaia di chilometri offrendo una varietà di paesaggi diversi tra loro ma accomunati dalla presenza di una natura genuina e selvaggia, come dimostrato dalle cosiddette corone, vale a dire le rocce a picco che si buttano sul mare e che consentono di scattare foto straordinarie dall’alto, con visuali e panorami impossibili da descrivere.

Business&Gentlemen

The author Business&Gentlemen