close
Internazionalizzazione

Lombardia e Svizzera, un business da 11 miliardi all’anno

itach2

Un terzo di tutta Italia: Milano, Monza, Varese e Como prime per scambi

Gli scambi tra Lombardia e Svizzera valgono quasi 11 miliardi di euro all’anno, circa un terzo del totale nazionale (oltre 30 miliardi di euro). Un dato abbastanza stabile rispetto all’anno precedente (-1%). Questi i dati emersi da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su base ISTAT, anni 2015 e 2014.

Milano, Monza, Varese e Como prime per scambi. Milano è la protagonista lombarda degli scambi verso la Svizzera, con oltre sei miliardi di euro. Seconda è Monza con 1,2, seguita da Varese con 701 milioni e Como con 649.

Metallurgia, tessile, elettronica e macchinari, primi settori dell’export
L’import è farmaceutico. Primi settori dell’export lombardo sono metalli di base e prodotti in metallo (1,2 miliardi), prodotti tessili, abbigliamento, pelli e accessori (836 milioni), computer, apparecchi elettronici e ottici (817 milioni), macchinari (591 milioni). L’import farmaceutico vale 1,1 miliardi. Al secondo posto computer e apparecchi elettronici (946 milioni).

Tags : Homepage Lanci
Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto