close
Viaggi e Hotel

A Verona con “Shakespeare in Veneto”

verona

Verona, si sa, ha uno strettissimo legame con la figura di William Shakespeare. La città fece da musa per diversi capolavori del Bardo, tra cui la celeberrima tragedia “Romeo e Giulietta”, ambientata appunto nella Verona del XVI secolo. Lungo le vie della città, si incontrano i luoghi immortalati dall’inesauribile penna dello scrittore inglese, identificati con tutta una serie di edifici e monumenti considerati il simbolo della triste storia d’amore tra i giovani delle due casate rivali: luoghi come la Casa dei Capuleti, la Dimora dei Montecchi e la Tomba di Giulietta nello storico Complesso di San Francesco fanno capolino tra i monumenti più significativi della città, e alcuni di loro sono inevitabilmente finiti tra le top 10 di Expedia.

Non stupisce, dunque, che Verona sia attualmente la sede di uno dei maggiori tributi in Italia dedicati al Bardo in occasione del suo anniversario di morte. A quattro secoli dalla sua scomparsa, la città si è infatti unita al panorama internazionale di iniziative shakespeariane con un festival di notevole pregio culturale, che ha aperto i battenti lo scorso marzo e andrà avanti sino alla fine del 2016. Si tratta di “Shakespeare in Veneto”, ovvero una rassegna teatrale interamente focalizzata sulle opere dell’artista, che hanno fatto la storia. La manifestazione si compone di un ricco programma di spettacoli, che mettono in scena capolavori quali “Romeo e Giulietta”, “Otello”, “Il Mercante di Venezia”, “La Bisbetica Domata” e “I due gentiluomini di Verona”, per un totale di 60 meravigliose performance in lingua originale.

La programmazione del festival ruota principalmente su Verona e i prossimi spettacoli in programma sono fissati per il 25 ottobre, il 15 e il 29 novembre, il 6 e il 20 dicembre, presso le affascinanti location della Cantina Shakespeare, in Via Santa Maria in Chiavica 7, e della Tomba di Giulietta, in Via Shakespeare 1. Tuttavia, sono previste anche alcune performance presso altre suggestive location del territorio veneto, tra le quali vale la pena sbirciare, se state curiosando tra gli hotel a Verona per assistere al festival. Tra gli appuntamenti in rilievo, sono previsti anche alcuni eventi a Venezia, presso chiostri storici, ville d’epoca e palazzi nobiliari. Ricordiamo che Venezia dista poco più di un’ora di macchina da Verona e può essere raggiunta tramite la A4 e la E70. Ancor meglio, è possibile spostarsi in treno dalla Stazione di Verona Porta Nuova a quella di Venezia di Santa Lucia, entrambe ubicate nel centro delle rispettive città.

Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto