close
Varie

Come rilassarsi dopo una partita di calcetto

artiglio_del_diavolo_2

Partitella a calcetto con gli amici? Irrinunciabile!

Chissà in quanti di voi si prendono del tempo per giocare con gli amici, in modo del tutto amatoriale. Le classiche partite tra amici, tra colleghi di lavoro, tra coscritti o ex compagni di scuola, ma anche tra sconosciuti. Il calcetto diventa un momento di sano divertimento, e una favolosa occasione per mettere in campo tutto l’agonismo che c’è in noi!
Per questo motivo a queste partitelle non si può dire di no, anche se il nostro allenamento non è dei migliori.

Ma dopo la partita di calcetto?
Lo sforzo richiesto per una partita di calcetto, anche se non ad alti livelli, è davvero notevole e il nostro corpo ha bisogno di ristabilizzarsi e ritrovare l’equilibrio. Per questo è molto importante il defaticamento al termine di qualsiasi sforzo fisico, che spesso viene sottovalutato. Una leggera corsetta di defaticamento e dello stretching possono essere davvero molto utili per riportare il corpo al giusto equilibrio.

Questo è da fare appena terminato lo sforzo fisico, non aspettare troppo tempo: il momento di defaticamento è importante perché consente all’organismo di tornare ai suoi ritmi iniziali e inoltre va ad eliminare dai muscoli, ma anche dal sangue le tossine che sono state prodotte durante l’attività fisica, come l’acido lattico. Con il defaticamento si recupera più facilmente e si evitano dolori successivi.
Ma una volta rientrati a casa ci sono altri sistemi per migliorare il proprio benessere post partita, andando a facilitare il recupero muscolare.

Uno tra tutti è il bagno caldo, troppo spesso associato al genere femminile, può invece essere molto utile, soprattutto se fatto con i Sali minerali, indispensabili per eliminare l’acido lattico, che si concentra, nel caso di uno sport come il calcio, soprattutto sulle gambe. Il bagno caldo, di circa 30 minuti, porta il nostro corpo a rilassarsi dopo lo sforzo.

Una volta terminato il bagno caldo è possibile sdraiarsi ed alzare le gambe, in quella che comunemente viene chiamata la posizione della candela, e agitare le gambe: questa azione consentirà di sciogliere i muscoli.

Se anche con il defaticamento e il bagno caldo, il giorno successivo si hanno ancora dei dolori muscolari importanti è possibile utilizzare dei prodotti naturali che si possono trovare tranquillamente in Farmacia.
Cercando su www.farmaciacanfora.com abbiamo trovato dei cerotti a base di estratti vegetali, come l’arnica e l’artiglio del diavolo, utilizzati proprio per ridare sollievo al nostro corpo dopo uno sforzo muscolare.

Infatti, l’arnica e l’artiglio del diavolo sono entrambe piante conosciute per le loro importanti proprietà curative: vengono spesso utilizzate per la cura dei dolori muscolari ed articolari.

Dopo una partita di calcetto, qualunque sia stato il risultato, è bene prendersi del tempo per il nostro corpo e i nostri muscoli, in modo da essere in piena forma per la prossima partita!

Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto