close
Varie

Arredare il living con sedie design: le proposte dei designer

sedie_poltroncine

Per personalizzare con stile l’arredamento di casa è necessario scegliere con cura le sedie di design destinate ai differenti ambienti. In commercio si trova un’ampia offerta di bellissime sedie di design che con la sola loro presenza caratterizzano lo stile di ogni stanza. Si possono scegliere modelli ricercati, poltroncine o sedute dalle linee avveniristiche e dalle sagome inconsuete, chaise longue dal confort assicurato e sedie di design dai colori vibranti.

Le proposte dei designer soddisfano ogni esigenza e gusto, dalle sedute contemporanee a quelle di sapore prettamente più classico, dai modelli con imbottito a quelli senza, e anche l’uso dei materiali con i quali vengono realizzate sedie e poltroncine spazia dal legno alla plastica passando per l’alluminio. Insomma, la sedia design è uno di quei cosiddetti complementi d’arredo davvero determinanti per caratterizzare in modo personale lo stile della propria abitazione, ed è capace pure di rinnovarne il look regalando un tocco di novità e di raffinatezza a soggiorno, cucina, studio e anche camera da letto. Vediamo le principali novità e i modelli più interessanti realizzati dai grandi designer.

Comoda, leggera e resistente: la perfetta sedia design per la zona pranzo

Quali gli aggettivi che si usano più frequentemente per descrivere la sedia ideale da abbinare al tavolo da pranzo? Di solito sono questi tre: comoda, leggera ma anche resistente. Ovvero l’iconica Leggera disegnata da Gio Ponti negli anni 50 e diventata subito un caso di design. Ponti la definiva una “sedia-sedia, senza aggettivi”, la celebrazione della normalità. La semplicità è il segreto della sua intramontabile eleganza che le renda adatta ad ogni ambiente.

Queste sedie di design tornano di grande tendenza nella versione 646 Leggera, proposta con struttura in frassino naturale oppure laccato bianco o nero e con la seduta in canna d’India oltre che con imbottito e rivestimento in tessuto o pelle. Uno dei grandi pregi di queste sedie design è che l’eleganza della forma e la leggerezza visiva le rendono perfette anche negli ambienti non troppo ampi, per esempio abbinate a un tavolo con piano trasparente sono la soluzione ottimale per ampliare visivamente la zona pranzo con discrezione e raffinatezza.

Mix and match: poltroncine e sedie design per una nuova convivialità

Un’altra soluzione interessante per la zona pranzo la si ottiene con un intelligente gioco di mix and match. Per chi desira una casa con un’impronta stilistica forte, che non ha paura di osare e di uscire dagli schemi classici, la tendenza più cool è quella di mescolare attorno al tavolo poltroncine e sedie di design, magari giocando anche su alternanze di colori e accoppiare così tonalità neutre a tinte brillanti e vitaminiche oppure sedute in tinta unita con altre a motivi geometrici.

L’importante in questi casi è dosare bene. Questo significa che il tavolo deve essere il più semplice possibile per lasciare alle sedie il compito di diventare protagoniste dell’ambiente con le forme e i colori scelti. Perfette allo scopo le nuove poltroncine firmate Ronan & Erwan Bouroullec prodotte da Cassina nella collezione 2017. La linea di questa poltroncina affonda le radici nei grandi classici di Cassina, ma si fa notare subito per il forte contrasto fra la minimale struttura portante in alluminio, rigorosa e molto elegante, e la seduta morbida e accogliente che invita al relax. La struttura portante proposta in diverse versioni di alluminio, verniciato nero opaco, anodizzato naturale o nei colori rosso, blu, verde o rame si abbina con i tantissimi colori a contrasto proposti per i rivestimenti in tessuto o in pelle delle imbottiture.

Relax nel living? Ci vuole la chaise longue

L’angolo relax della zona living o dello studio deve essere un rifugio accogliente dove sentirsi protetti e liberi allo stesso tempo, per allontanare la mente da preoccupazioni e recuperare il contatto con se stessi. La chaise longue è la seduta che viene spontaneamente associata al relax perché permette di accomodarsi allungando le gambe, ma è anche un elemento di arredo molto elegante che risolve con stile un angolo della zona living.

Pezzo iconico della storia del design, LC4 di Le Courbusier è la chaise longue per eccellenza che con la sua forma curva accogliente come una culla e anche in grado di oscillare assecondando la posizione del corpo. Basta la sua presenza per avvolgere di stile una qualsiasi stanza della casa. Oggi la chaise longue prodotta da Cassina è proposta anche in due nuove versioni attuali, con basamento nero, culla cromata con materassino e poggiatesta in tessuto sfoderabile con cinturini in pelle nera oppure materassino in tessuto sfoderabile e poggiatesta in pelle, nei colori tabacco, testa di moro o grafite, con cinturini abbinati.

Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto