close
Economy

Consumi: Italia batte Germania 4 a 2

consumi-italia-germania

La generalizzata revisione al rialzo della crescita del Pil da parte di agenzia di rating e istituzioni ha garantito agli italiani qualche soddisfazione sotto l’ombrellone. Ma il confronto internazionale continua a deludere: cresciamo da più, certo, ma meno degli altri Paesi europei. Un’occasione di riscatto arriva dal fronte dei consumi.

Il Growth report di Nielsen, indagine che prende in esame l’andamento delle vendite dei beni di largo consumo nella GDO di 21 Paesi europei, spiega che nel secondo trimestre ’17 il valore delle vendite del largo consumo in Italia è aumentato del 4%. E questa volta il Paese supera le altre piazze europee di riferimento: Francia (+3,2%), Regno Unito (+2,9%), Spagna (+2,9%) e Germania (+2,3%). L’indicatore è incoraggiante per quanto riguarda la buona salute della domanda interna.

Anche se il dato dell’Italia è influenzato in positivo dal forte sostegno garantito nel nostro Paese dai consumi legati alla Pasqua. Da notare: il +4% messo a segno dall’Italia è figlio di un aumento dei prezzi dello 0,9% e di una crescita delle quantità vendute del 3,1%. Gli italiani hanno continuato a fare acquisti nonostante il ritocco al rialzo dei listini, come già evidenziato anche da Istat sui consumi al dettaglio.

Dunque è ragionevole aspettarsi che una (cauta) ripresa dei consumi continui nei prossimi mesi.

Fonte: Corriere della Sera

Tags : Homepage Bottom
Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto