close
Varie

Come distinguersi sul mercato con le shopper personalizzate

522shopper-personalizzate

Immagini, loghi e brand, la comunicazione è anche visiva e colpisce in maniera efficace. Proprio in questo momento molti scelgono prodotti personalizzati e di impatto visivo per le proprie strategie di comunicazione e pubblicità. Shopper che siano in grado di veicolare un messaggio anche a distanza di tempo, rispondendo alle diverse esigenze del cliente e del titolare. Una piccola attività, una grande azienda, un libero professionista o un grande negozio, il messaggio raggiunge l’obiettivo e la clientela quanto più riesce a restare impresso nella mente.

Che siano di carta, di plastica o biodegradabili anche le shopper personalizzate raccontano chi siamo e cosa facciamo, si tratta di una comunicazione efficace, è senza dubbio il modo per essere presenti e ben riconoscibili in ogni momento, così che il proprio nome possa girare anche nel tempo.

Stampa di loghi e immagini che restano impresse anche agli occhi di chi le osserva e, specie nel caso delle shopper, parliamo di oggetti di uso quotidiano per cui sarà difficile non notarla.

Tecniche diverse permettono di ottenere lavorazioni particolari e con un’ottima resa dei colori e degli espedienti grafici: stampa a caldo, a laser o serigrafia, ormai la scelta è vasta, esistono soluzioni vantaggiose per personalizzare le shopper rispettando loghi ed anche i disegni più elaborati.

Ormai è possibile scegliere materiali differenti a seconda delle necessità: sacchetti biodegradabili, in carta che ricordano i sacchetti della spesa dai manici rigidi, oppure le più semplici buste in plastica ed altre che negli ultimi tempi sono diventati un vero oggetto di tendenza; addirittura alcune case di moda hanno costruito un nome intorno alle famose borse, semplici, ma con il brand in evidenza.

Per alcuni settori, come quello dei beni di lusso o anche nel caso della moda, la shopper personalizzata non rappresenta solo il "contenitore" da rilasciare al cliente con la merce ma è importante anche per impreziosire, per questo si può giocare con colori ed effetti particolari. La shopper potrà essere utilizzata in qualsiasi momento, ma mantiene sempre un’immagine e un nome ben preciso, è uno dei punti a favore in una strategia più ampia di comunicazione.

Marketing chiaro ed efficace qualunque sia il materiale o la tecnica utilizzata, la shopper resta un oggetto di uso comune adatto ad ogni tipo di utilizzo, che sia usata per contenere o sia legata ad una particolare campagna è più di un sacchetto ed è facile portarlo con se.

Una pubblicità che in fondo riesce ad adattarsi alla esigenze del cliente, portando il nome del brand anche tra quelli che difficilmente potremmo raggiungere con la pubblicità tradizionale; una soluzione da tenere in considerazione se si vuole essere efficaci e sempre presenti.

Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto