close
Varie

Qual è il ruolo delle barter company

236cambio-merce-pubblicitario-il-futuro-526×350-2415161907

Parlando di compagnie che si occupano di barter non si può non parlare del barter a trecentosessanta gradi e di come questa innovativa forma di baratto stia progressivamente cambiando le strategie marketing delle grandi aziende e il modo di fare pubblicità. Ma a tutelare clienti e aziende coinvolte nello scambio, ci sono proprio loro: le barter company.

Il barter o bartering e i suoi molti vantaggi per le aziende

Per comprendere cosa sono le barter company occorre innanzi tutto comprendere cos’è il barter o bartering, altrimenti detto cambio merce pubblicitario. Il barter può essere definito come una sorta di moderno baratto. Se infatti nell’antichità le merci si scambiavano tra loro senza che in questo scambio economico venisse coinvolto il denaro, anche oggi, tramite appunto il bartering, le aziende possono acquistare pubblicità senza pagarla in denaro, bensì con le proprie merci o i propri servizi. In altre parole, la pubblicità viene pagata con qualcosa che l’azienda auto-produce, senza intaccare in alcun modo il capitale aziendale. Un bel risparmio, insomma, anche perché le merci di scambio spesso consistono in prodotti invenduti sul mercato classico, giacenze in stock, prodotti dor
mienti oppure che semplicemente non hanno avuto il successo che si sperava avessero, quindi si è registrata una notevole sovra-produzione. Il barter non è appannaggio esclusivo di aziende dal capitale contenuto o in difficoltà finanziarie, che si trovano a dover fare economia; al contrario, si tratta di una strategia sempre più attuata anche da aziende molto grandi, che decidono di pagare parte della loro ingente spesa pubblicitaria proprio tramite bartering.

Il ruolo importantissimo svolto dalle compagnie di barter

Le compagnie che si occupano di barter sono delle società che tutelano questo network, il cui ruolo principale è quello di garantire che l’intero sistema continui a funzionare in maniera proficua e trasparente, generando benefici per tutti i partecipanti. Grazie a queste compagnie, per esempio, le aziende coinvolte nel circuito barter possono aggiungere ai clienti che già hanno sul mercato tradizionale (ovvero quelli che pagano i regolarmente in moneta i loro servizi o le merci prodotte) anche nuovi clienti che mediano la negoziazione con altri beni o servizi. Quello delle compagnie di barter, insomma, è un ruolo di mediazione altamente specializzata che regola le varie transazioni e garantisce un circuito equilibrato, in grado resistere ed esistere nel lungo periodo. Un ruolo senza dubbio non facile, che tuttavia è indispensabile affinché il bartering abbia successo.

Adv Deal srl leader nel settore del barter

Tra le aziende italiane leader nel settore del cambio merce pubblicitario c’è senza dubbio la Adv Deal srl, una compagnia che consente alle aziende che lo desiderano di convertire la propria merce, i propri servizi, in pubblicità. Si tratta di pubblicità mirata al target specifico del singolo brand, che non spara nel mucchio ma porta risultati concreti grazie al coinvolgimento delle più influenti testate nazionali, dei portali web più letti e delle televisioni commerciali più seguite. A un brand che decide di fare bartering, però, viene spontaneo chiedersi com’è possibile scongiurare una certa squalificazione del marchio stesso, che viene vista come assolutamente probabile quando si immettono sul mercato prodotti a costi nettamente inferiori rispetto ai soliti. In realtà a tutelare le aziende e i loro brand ci pensa sempre l’Adv Deal srl,
che vende i prodotti ottenuti dal cambio merce pubblicitario non nei negozi tradizionali, bensì in negozi specifici, i cosiddetti Adv Store, che si trovano per lo più a Milano. Questi negozi sono particolari perché non vi può accedere chiunque, bensi esclusivamente una clientela selezionata e costituita dai dipendenti delle aziende partner del barter. Così facendo, non solo i clienti sono soddisfatti di poter accedere a vendite esclusive a prezzi molto inferiori a quelli di mercato, ma anche i brand sanno che i loro prodotti non si svaluteranno, e che la loro clientela affezionata continuerà a comprarli a prezzo di mercato nei tradizionali canali di vendita, ovvero nei normali negozi e sul web. La Adv Deal srl – sul cui sito ufficiale, www.advdeal.com, è possibile trovare tutte le informazioni che si desiderano – dispone anche di un e-shop, ovvero un negozio on-line dove sempre i soci possono
acquistare a prezzi introvabili sul mercato.

Redazione Cobalto

The author Redazione Cobalto