close
Economia/Imprese

Circle: il PDA approva la relazione finanziaria semestrale

datas-circle-2019

Il Consiglio di Amministrazione di Circle S.p.A. (“Circle”), società a capo dell’omonimo Gruppo specia- lizzato nell’analisi dei processi e nello sviluppo di soluzioni per la digitalizzazione e automazione dei settori portuale e della logistica intermodale, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, ha approvato in data odierna la relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2019.
Luca Abatello, Presidente di Circle, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti dei risultati conseguiti nel primo semestre 2019, con un valore della produzione che si attesta a 2,6 milioni di euro in crescita di oltre l’8,5%, grazie a un significativo aumento dei ricavi generati dai framework proprietari, in primis Milos®, e all’espansione verso l’estero. Il primo semestre 2019 è stato anche caratterizzato da rilevanti investimenti sia per le implementazioni di prodotto sia per l’ampliamento delle offerte sul mercato. Continua ad aumentare anche il coinvolgimento di Circle nei progetti internazionali, a conferma del riconoscimento da parte degli operatori di elevato standing. Sul fronte europeo sono stati raggiunti importanti obiettivi, tra cui la partecipazione ai progetti E-BRIDGE, IRAIL e FENIX. Sempre in ambito internazionale, Circle ha avviato un nuovo progetto di “International Fast and Secure Trade Lane” (IFSTL) tra il porto della Spezia e quello di Casablanca, che coinvolge numerosi operatori strategici. Sono infine proseguite le attività legate alle componenti innovative Internet of Things, Industria 4.0 e Big Data / Intelligenza Artificiale; inoltre sono in corso importanti collaborazioni in Marocco e Turchia, che consolidano la presenza del nostro Gruppo nel mercato mediterraneo e Black Sea.