close
Innovazione

Microsoft “Future of Work Experience”:
 scoprire il futuro 
di produttività e collaborazione

microsoft-future-of-work-experience

Microsoft Italia ha inaugurato oggi la Future of Work Experience, una nuova area esperienziale dedicata al futuro della produttività e della collaborazione, che arricchirà il Microsoft Technology Center, il centro al primo piano di Microsoft House dedicato alla consulenza e alla formazione e progettato per permettere ad aziende e professionisti di fare esperienza tramite demo e applicazioni concrete di scenari avanzati d’innovazione.

“Dopo la Retail e la Manufacturing Experience, siamo orgogliosi di inaugurare la terza area del Microsoft Technology Center, un centro all’avanguardia che, in linea con gli obiettivi di Ambizione Italia, intende contribuire alla crescita e all’innovazione del Paese facendo leva in primis sulla formazione. Grazie al supporto dei nostri Partner, abbiamo ideato un’esperienza altamente personalizzabile che dimostri i benefici della trasformazione digitale e possa accompagnare professionisti e aziende nel loro percorso verso il futuro della produttività”, ha dichiarato Massimiliano Ortalli, Direttore Divisione Solution Sales di Microsoft Italia.

Il nuovo progetto risponde alle esigenze espresse oggi dalle aziende, che vedono crescere costantemente il flusso di informazioni condivise e hanno la necessità di potenziare la collaborazione in tempo reale. Si calcola, infatti, che i lavoratori facciano parte di circa il doppio dei team rispetto a cinque anni fa e che il tempo trascorso collaborando con i colleghi – in riunioni, call o rispondendo alle email – sia aumentato di circa il 50%, finendo per costituire circa l’80% o più della giornata lavorativa. Al contempo, è sempre più difficile che i gruppi di lavoro si trovino fisicamente nella stessa stanza: il 70% dei professionisti, ad esempio, lavora da remoto almeno una volta alla settimana, mentre il 53% lo fa per almeno metà dei giorni della settimana.

“I modelli di lavoro attuali, sempre più connessi, mobili e collaborativi, comportano l’esigenza di superare il vecchio concetto di luogo di lavoro, evolvendo verso il cosiddetto Modern Workplace, dove soluzioni tecnologiche innovative permettono di potenziare le capacità umane, aumentando esponenzialmente le possibilità di crescita e sviluppo per i singoli e per le aziende”, ha commentato Elvira Carzaniga, Direttore della Divisione Surface di Microsoft Italia. “Siamo felici di cogliere l’occasione dell’arrivo in Italia del nuovo Surface Hub 2S, il dispositivo all-in-one pensato per la collaborazione, per permettere alle aziende e ai professionisti italiani di toccare con mano nella nuova Future of Work Experience il meglio delle soluzioni Microsoft per la produttività, come Microsoft Teams, Office 365 e Microsoft Whiteboard, a cui si aggiungono la realtà mista di HoloLens 2, la scalabilità del cloud e le infinite opportunità offerte da intelligenza artificiale e machine learning”.

I visitatori del Microsoft Technology Center potranno ora scoprire come sarà il futuro del lavoro grazie alla simulazione immersiva, interattiva e personalizzabile della storia di un’azienda del settore aerospaziale che sfrutta le tecnologie Microsoft, come Surface Hub 2S, HoloLens 2, Microsoft 365 e Teams, per potenziare produttività e collaborazione in ogni momento, ovunque ci si trovi e da qualsiasi device, superando barriere fisiche e linguistiche.

Tags : Homepage Lanci