close
Innovazione

Design Differente

design-differente

Provate ad immaginare uno spazio dove tutto è possibile, dove la “gravità” si annulla ed i sogni, grandi o piccoli che siano, diventano realtà.
Questo spazio si chiama Design Differente ed il giorno 24 Ottobre aprirà le sue porte al pubblico in via Enrico Cosenz 44/4 a Milano. Design Differente è un’operazione che riprende in mano un edificio ex-industriale, in un’area considerata periferica, per rifunzionalizzarlo ragionando sulle caratteristiche del progetto oggi. I fondamenti dello spazio sono quelli proposti nella “Repubblica Del Design” con le nove parole chiave del progetto contemporaneo: #regeneration, #social, #independent, #interaction, #energy, #multiculture, #narrative, #open, #play.

Design Differente è uno spazio della contemporaneità e quindi ibrido, che riesce a raccontare la storia del luogo aprendosi e mescolandosi ai molteplici usi che possono essere fatti.
Design Differente è uno spazio in mutazione, un luogo mai uguale a se stesso, pronto al cambiamento per permetterci di poter “stare bene” al suo interno nelle diverse sfaccettature della nostra anima.
Design Differente è lo spazio differente, un nuovo modo di pensare, produrre e vivere il design, un nuovo modello di Concept store. Al suo interno possiamo trovare non solo il classico co-working, ma una commistione di arte, design, progettazione, moda, food, passando dai polverosi spazi del fab-lab all’ovattato silenzio della zona libreria. È uno spazio vivo, che respira e vive con chi occupa il luogo plasmandosi con le sue esigenze. A dimostrazione di questo, al suo interno possiamo trovare tre diverse esibizioni, nate per scopi totalmente diversi l’una dall’altra pur fondandosi sugli stessi principi. Potremo ammirare “Made in Bovisa”, esposizione di oggetti curate dai designers/ artigiani della Repubblica del Design; L’urbanistica della Gentilezza, progetto che coinvolge gli esercizi dell’asse Lancetti-Dergano- Bovisa e gli studenti del Politecnico di Milano. Questa commistione di mondi inizia a Giugno durante un workshop presso il Politecnico, e da vita a 50 sedute di cortesia che rispondano alle esigenze dei propri commercianti. Avremo anche l’occasione per vedere e toccare con mano un progetto sperimentale nato grazie alla collaborazione tra TAM TAM e la Fondazione Sacra Famiglia Onlus, che scelgono di usare lo spazio di Design Differente per esporre pezzi di design unici e distribuiti solo in questo speciale concept store. Potremo ritrovare anche “Redesign”, nata dal confronto generazionale tra Alchimia Ghigos; la mostra propone un dialogo ideale tra le esuberanti provocazioni di Alchimia di fine anni settanta ed un “redesign” contemporaneo, riproposto 40 anni dopo dallo stesso Alessandro Guerriero e rivisitato in chiave tecnologica da Ghigos.

Durante l’inaugurazione avremo l’occasione di poter prendere parte ad un live show musicale promosso dal collettivo Bemolle Concerti, che presenterà un inedito modo di fare musica e di ascoltarla. Design Differente è anche food, potremo infatti assaporare cibi di diverso genere grazie alla presenza di food truck nello spazio mentre guardiamo installazioni e performances che lo delineeranno presentando tutto ciò che può offrire.