close
In Motion

Sundeck Yachts prtecipa al Fort Lauderale International Boat Show

sundeck-yachts-fort-lauderale-boat-show

Sundeck Yachts, con basi direzionale a Lavagna e produttive a Fano e Ravenna, Cantiere di recente fondazione, ma oramai ben noto al Pubblico degli appassionati del diporto, sbarca ufficialmente negli USA, con l’esposizione al prossimo Fort Lauderdale International Boat Show (FLIBS).

Forte del successo già ottenuto in Europa, con la sua flotta di Trawlers moderni quali i modelli 550, 580, 43 e 700, Sundeck Yachts sarà uno dei principali protagonisti al Fort Lauderdale International Boat Show 2019 con la Premier Americana del modello 580, esposto in Fiera. Oltre alla postazione in Banchina, Sundeck Yachts avrà uno stand anche presso il Superyacht Pavilion: un’eccellente opportunità, per i visitatori, di incontrare i rappresentati del Cantiere, oltre che, ovviamente, di visitare l’attesissimo 580.

Nati come evoluzione dei tradizionali Trawlers, da sempre popolari in USA, ma anche in Europa, gli yacht firmati Sundeck sono molto di più. “Le caratteristiche principali delle nostre imbarcazioni sono: sicurezza, comodità e consumi ridotti, che poi significano anche inevitabilmente minori emissioni”, ha commentato Angelo Casartelli, fondatore e CEO di Sundeck Yachts.
Il 580 Trawler è uno dei sette modelli della flotta Sundeck Yachts, che include anche il 430 Open, 480 Trawler, 580 Sport, 700 Trawler, 850 Trawler e il 38 metri.

Tutti gli stampi in vetroresina sono disegnati e prodotti con una fresa ad alta precisione CNC a cinque assi di proprietà del Cantiere. La costruzione è invece frutto dell’opera di artigiani e di una esperienza cantieristica ultradecennale. Gli scafi, ottenuti per infusione sotto-vuoto di vetroresina ed i principali componenti dell’imbarcazione vengono tutti costruiti in cantiere, così da avere un maggiore controllo di qualità. Grazie ai suoi tre siti produttivi, in Italia, Sundeck Yachts è in grado di costruire alcune decine di imbarcazione ogni anno.

Pensato per godere la vita all’aria aperta con famiglia e amici, Il 580 è spazioso grazie anche alle forme dello scafo, con prua e parabrezza della tuga verticali, oltre che molto luminoso grazie alle grandi finestrature su tutti i ponti. Il Fly è sviluppato su una dimensione record per questa misura, andandosi a raccordare in lunghezza con lo specchio di poppa, cosi come anche il prendisole di prua non ha eguali per superficie. Le varie aree relax a bordo del 580 consentono di godere appieno dell’imbarcazione, che si tratti di un uso Famigliare o di un gruppo gli amici.

Grazie al design della carena ed ai pattini laterali in prossimità delle murate, il 580 è una barca marina che taglia le onde anche in planata, con una velocità fino a 25 nodi e un range di 1,200 nm a 9.5 nodi, ma anche eccezionalmente stabile sia in navigazione dislocante che alla fonda. Uno stabilizzatore giroscopico Seakeeper è comunque in dotazione come standard, per massimizzare il comfort di bordo

Con l’apertura del nuovo ufficio presso The Quay, 17th Street, Fort Lauderdale gestito da un Team di professionisti locali di consolidata esperienza nel settore Vendita ed assistenza e potendo contare anche di ormeggi espositivi presso il canale limitrofo, Sundeck Yachts può dirsi ufficialmente stabilita nella “Capitale Mondiale dello Yachting”.

“Dalla nostra fondazione nel 2015 ad oggi, abbiamo consegnato oltre una ventina imbarcazioni, dei nostri modelli 550 poi evoluto in 580”, ha affermato Angelo Castelli. “Con l’ampliamento della gamma, tra cui i nuovi   modelli 430 e 700 a brevissimo in acqua, non può esserci momento migliore, per sbarcare negli Stati Uniti!”, ha aggiunto.