close
Economia/Imprese

2019: un anno record per Emma the Sleep Company

emma-the-sleep-company

Per Emma The Sleep Company, una delle aziende europee a più rapida crescita nella produzione di sistemi per il sonno, il 2019 è stato un anno record con un fatturato di 150 milioni di euro, un aumento pari all’86% rispetto l’anno precedente, un dato impressionante raggiunto dalla startup in soli 6 anni con un finanziamento iniziale di 5 milioni di euro.

“Sin dall’inizio, abbiamo impostato le strategie per far crescere rapidamente il nostro modello di business, prima in Europa e poi a livello globale. Emma the Sleep Company opera online in 21 Paesi e nel 2019 una grande quota delle vendite sono state generate al di fuori del mercato nazionale”, ha dichiarato Manuel Müller, fondatore e CEO di Emma- The Sleep Company insieme a Dennis Schmoltzi. “Il fatto che il 2019 sia per noi un anno record è anche dovuto al nostro modello di business, alla nostra scelta imprenditoriale che ci permette di operare in modo agile e veloce e spesso più sicuro.” Il fatto che il 2019 sia per noi un anno record è anche dovuto al nostro modello di business, alla nostra scelta imprenditoriale che ci permette di operare in modo agile e veloce e spesso più sicuro”.

Per cogliere tutte le opportunità, l’organico è passato da 200 a oltre 300 nell’ultimo anno. Sono circa 100 le persone della sede di Francoforte che operano all’interno dei singoli team nazionali per garantire che la qualità e le esigenze individuali di ciascun mercato vengano soddisfatte al meglio e che il brand online (diretto al consumatore) Emma The Sleep Company continui a espandersi a livello internazionale. Il 2019 è stato il secondo anno fiscale in cui abbiamo registrato un flusso di cassa positivo”, ha concluso Schmoltzi. “Attirare nuovi talenti è quindi per noi una priorità assoluta per continuare a crescere. Attualmente per rafforzare il nostro organico siamo alla ricerca oltre 100 posizioni”.

PROSPETTIVE DI CRESCITA PER IL 2020

La maggior parte degli investimenti saranno effettuati nella divisione Ricerca e Sviluppo di Emma, i cui prodotti sono stati premiati più volte in tutta Europa. Nel primo semestre saranno presentate le ultime innovazioni nel settore della tecnologia del sonno. Per il 2020, l’azienda prevede un aumento per a 50 milioni di euro raggiungendo quindi i 200 milioni di euro.

KEY POINTS 

  • Fatturato annuo 150 milioni di euro +86% rispetto al 2018
  • Crescita aziendale ed elevati livelli di redditività, negli ultimi due anni ha registrato un flusso di cassa positivo (EBIT)
  • La maggior parte degli introiti derivano dal mercato estero
  • Crescita dell’organico da 200 a oltre 300 persone
  • Il brand online Emma the Spleep Company opera in 21 paesi del mondo