close
Economia/Imprese

Le novità fiscali 2020: aggiornamento gratuito per imprese e professionisti

novità-fiscali-2020

Ritorna un’occasione di informazione e approfondimento tecnico per gli operatori su diversi temi di attualità fiscale con il nuovo anno: giovedì 30 gennaio è in programma in Confcommercio Milano il convegno sulle “Novità fiscali per le imprese e i professionisti nell’anno 2020. Legge di bilancio e altre disposizioni fiscali”, quarta edizione- gratuita e aperta a tutte le imprese e ai professionisti- dell’iniziativa organizzata dalla Direzione dei Servizi Tributari di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza. Sono già oltre 400 iscritti. Diversi gli argomenti approfonditi il 30 gennaio: i limiti e le nuove modalità di composizione dei crediti di imposta; le modifiche al regime forfettario; le misure premiali e gli incentivi per l’adozione e l’utilizzo dei pagamenti elettronici (e i disincentivi all’utilizzo del contante); le novità in materia di Iva (reverse charge e scambi intracomunitari); la nuova disciplina in materia di responsabilità solidale, fiscale e contributiva delle imprese appaltanti; l’abolizione del super e dell’iper ammortamento con l’introduzione del nuovo credito di imposta; la reintroduzione dell’aiuto alla crescita economica (ACE) la nuova disciplina di tassazione delle auto aziendali per i dipendenti; l’unificazione di Imu e Tasi e il nuovo canone unico; le agevolazioni fiscali e le varie disposizioni prorogate.

All’incontro sulle novità fiscali 2020 in Confcommercio Milano intervengono: Vincenzo De Luca, responsabile Settore fiscalità di impresa di Confcommercio; Carmelo Piancaldini, coordinatore Forum Italiano Fatturazione Elettronica – Agenzia delle Entrate; Giampaolo Foresi, direttore Servizi Tributari di Confcommercio Milano, Lodi Monza Brianza (con la responsabile del Servizio Tributario di Confcommercio Milano, Lodi Monza Brianza Federica Sottotetti e Francesco Sciarini, Servizio Bilancio e Contabilità). Apertura e saluto introduttivo di Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza.