close
Economia/Imprese

PepsiCo Italia al secondo posto in classifica per “Top Employer 2020”

top-employer-2020-pepsico

PepsiCo Italia ha ottenuto la seconda posizione nel ranking “Top Employers Italia 2020”. Con questo riconoscimento, PepsiCo raggiunge la sua dodicesima certificazione consecutiva da parte del Top Employers Institute, il certificatore globale che riconosce l’eccellenza delle condizioni di lavoro messe in atto dalle aziende per i propri dipendenti.

Con un organico in continuo aumento negli ultimi anni, che conta oggi circa 200 dipendenti in Italia, l’azienda si impegna a offrire il miglior ambiente di lavoro attraverso una politica di risorse umane flessibile, aperta, inclusiva e che promuova anche il talento e la diversità culturale come fattore di differenziazione.

In PepsiCo abbiamo una nuova visione globale: “Essere leader mondial enel Convenient Food e nel Beverage attraverso “Winning with Purpose“, che riflette la nostra ambizione di vincere in modo sostenibile sul mercato essendo “più veloci”, “più forti” e “migliori”. In questo momento stiamo adottando una cultura aziendale allineata a questa strategia globale attraverso quella che chiamiamo “The PepsiCo Way“, che include sette comportamenti chiave per aiutarci a raggiungere la nostra visione.

Marcell Pincelli, Amministratore Delegato di PepsiCo in Italia, afferma: “È un grande onore per noi ricevere anche quest’anno questo prestigioso riconoscimento. Sono particolarmente orgoglioso del cammino fatto in questi anni e del risultato ottenuto in questa edizione. La cultura aziendale di PepsiCo Italia è orientata al miglioramento continuo e le persone sono uno dei pilastri fondamentali per il successo dell’organizzazione; continueremo a sostenere e innovare le nostre politiche con l’unico scopo di offrire il migliore ambiente di lavoro per il nostro grande team”.

Il Top Employers Institute assegna il proprio riconoscimento alle aziende che ottimizzano continuamente le proprie strategie nell’ambito delle risorse umane. Per la selezione, il sondaggio valuta 600 pratiche di sviluppo delle persone in dieci diverse aree: strategia dei talenti, pianificazione della forza lavoro, acquisizione dei talenti, assunzioni, apprendimento e sviluppo, gestione delle prestazioni, sviluppo della leadership, gestione della carriera e successioni, compensi, benefici e cultura. Le competenze di PepsiCo Italia hanno permesso all’azienda di ottenere questa certificazione, dimostrando di essere un punto di riferimento nell’offerta di migliori condizioni ai propri dipendenti.

Top Employer Europe 2020

PepsiCo Italia ha anche ottenuto, per il decimo anno consecutivo, il certificato “Top Employers Europe” insieme ad altri 18 paesi.