close
Innovazione

Spinup lancia Vinta, soluzione innovativa di lead conversational marketing

vinta-lead-conversational-marketing

Una soluzione innovativa di lead conversational marketing nata per far dialogare l’utente con il brand.

Nasce con questo obiettivo Vinta, il prodotto sviluppato e appena lanciato sul mercato da SpinUp (https://www.spin-up.it/), lead generation agency italiana, premiata tra le prime 100 società di Marketing & Advertising al mondo al MADcon (https://www.madcon.world/), svoltasi a Dubai lo scorso dicembre 2019.

Il tratto distintivo e rivoluzionario di Vinta consiste nell’unione delle chatbot page con il concetto di community verticale, con performance paragonabili a quelle delle google ads search.

Il processo è semplice e intuitivo: nelle community verticali personalizzate ad hoc per il cliente create da SpinUp, all’utente viene proposta la promo di quel particolare brand e se interessato viene dirottato su una chatbot page, dove mediante diverse domande l’utente viene profilato.
Il prodotto nasce proprio dalla specifica mission di SpinUp, specializzata nella lead generation premium nei settori del finance, utilities, formazione, viaggi ed assicurazioni, di fornire nuovi strumenti di profilazione dell’utente verso la generazione di un lead premium con forte interesse verso quella specifica campagna.

“Creare un flusso conversazionale con l’utente aumenta livello di ingaggio dello stesso sulla pagina e di conseguenza la sua “motivazione” verso quel servizio e prodotto – afferma Antonio Romano, Ceo di SpinUp – Con Vinta aggiungiamo un altro tassello molto importante alla nostra suite garantendo ai nostri clienti una soluzione a 360° per i loro progetti di Lead Generation fornendo un servizio premium e soprattutto vertical centrico”.

La crescita di SpinUp e i nuovi obiettivi

Dal 2017 ad oggi, SpinUp è riuscita a crescere in maniera costante: in tre anni ha moltiplicato 7 volte il fatturato del primo anno, passando da circa 200.000€ di fatturato a 1.500.000€ nel 2019.

Una crescita avvenuta senza l’ausilio di fondi esterni, ma interamente autofinanziata.

Da 2 a 11 dipendenti in un triennio, il team di SpinUp entro il 2020 crescerà ancora. Sono previste circa 6-8 nuove assunzioni, tra cui 4 figure per rafforzare l’area marketing/produzione, 1 chief operation officer e l’apertura di una nuova sede a Milano con un’area commerciale nella quale verranno assunte 3 nuove risorse.