close
Varie

Pinterest, a cosa serve e perché è utile anche per il tuo business

Pinterest è un social network, ma si articola in modo differente rispetto a Facebook o Twitter. Infatti, alla base della sua piattaforma vi è un motore di ricerca visivo, i cui utenti usufruiscono per trarre delle idee e delle ispirazioni.

Si tratta di una risorsa che vale la pena considerare anche da parte di chi fa business, perché rappresenta oltre tutto una straordinaria opportunità per promuovere prodotti e servizi.

 

Caratteristiche generali di Pinterest

Usa Pinterest per il tuo business, se cerchi un nuovo modo per fare promozione alla tua attività. In che modo è possibile sfruttare le sue potenzialità? Per comprenderlo, conviene prima spiegare in linea generale come è strutturato questo social network.

A Pinterest si accede collegandosi dall’indirizzo www.pinterest.it, ed è possibile registrarsi per diventare un utente della piattaforma, in modo da poter anche caricare dei contenuti.

Le persone che consultano questo sito, lo fanno per avere idee e ispirazioni, magari perché devono comprare un divano nuovo o un altro tipo di oggetto. O magari devono pianificare un matrimonio o una vacanza.

Di conseguenza, gli utenti di questo sito che consultano immagini e video grazie al suo motore di ricerca, non soltanto non sono infastiditi dai vari brand che propongono delle idee promuovendo al contempo i loro prodotti e servizi, ma anzi trovano tutto questo molto utile. A tale riguardo, per completezza di informazione, c’è da dire che è possibile caricare video e immagini sulla piattaforma pur non rappresentando un brand.

In relazione a quanto appena evidenziato, si possono trarre facilmente delle considerazioni: Pinterest è un ottimo metodo per favorire la conoscenza di un determinato brand e di ciò che tale marca propone ai consumatori.

Nel prossimo paragrafo spieghiamo il suo funzionamento in modo più dettagliato.

 

Funzionamento di Pinterest

La piattaforma di Pinterest consente di osservare, raccogliere e organizzare immagini e video.

Il suo funzionamento è estremamente semplice e intuitivo, e anche questo aspetto è alla base del suo significativo successo.

Una persona che cerca un’idea o un’ispirazione su Pinterest digita un termine nell’apposita casella di ricerca. Per esempio: “frigorifero”, “televisore”, “vacanza in Spagna”, ecc.

Per ciascun termine di ricerca, appaiono determinate immagini e video in tema.

Gli utenti possono salvare le immagini e video che preferiscono in una loro personale raccolta (per consultare tali contenuti anche in seguito), e catalogarli in determinate categorie.

Quanto appena affermato riguarda però le persone che consultano il sito. Per i creatori di contenuti (tra cui i brand iscritti al social), c’è da dire che possono caricare le proprie immagini e i propri video in maniera molto facile e veloce. Anche se la velocità di caricamento può variare a seconda della qualità della connessione internet utilizzata.

Per effettuare il caricamento di un file, basta recarsi sul proprio profilo personale e cliccare (o fare tap, nel caso in cui si usi uno smartphone o un tablet) sul simbolo “+”. Poi, occorre specificare se si desidera creare prima una bacheca (contenitore per le immagini e i video) o direttamente un pin (l’immagine o il video da caricare).

Una volta scelto di creare un pin, è sufficiente prendere il file da caricare e compilare i campi richiesti, compresi il titolo e la descrizione del contenuto.

Inoltre, tale contenuto va anche inserito in una delle proprie bacheche. Se la bacheca più adatta non è stata ancora creata, è possibile fare anche questo, sempre in modo molto intuitivo e veloce.

 

Conclusioni

Da quanto è stato possibile appurare leggendo le righe precedenti, appare del tutto evidente che Pinterest sia una piattaforma social molto interessante e utile.

Alcuni utenti del web sottovalutano le sue potenzialità, altri non sanno nemmeno che cosa sia Pinterest, ma in tutto il mondo l’utenza complessiva di questo sito ha già raggiunto un numero di utenti ragguardevole. Ed è per questo motivo che già molte aziende da diverso tempo hanno creato un proprio account su tale social e propongono regolarmente dei contenuti.

Chiudiamo con un riepilogo delle nozioni più importanti esposte in questo articolo:

  • Pinterest è una piattaforma online che permette di cercare, salvare e catalogare immagini e video.
  • La ricerca dei pin (cioè immagini e video) si effettua semplicemente digitando dei termini di ricerca nell’apposita casella. Il sistema infatti ha un motore di ricerca che permette di trovare ciò che è più in linea con i termini adoperati.
  • Le immagini e i video presenti su Pinterest possono essere d’aiuto per avere idee e ispirazioni su un determinato argomento. Possono servire, ad esempio, per arredare la casa, fare una vacanza in una determinata meta turistica, acquistare un nuovo lampadario o un nuovo elettrodomestico, ecc.
  • Molti brand sono già presenti su Pinterest, e caricano dei contenuti a scopo promozionale. Chi consulta i vari pin, trova la presenza dei brand molto utile.
  • Pinterest è un ottimo sistema per promuovere la propria azienda o attività, grazie alle ricerche che tanti utenti effettuano quotidianamente su tale sito.

L’utilizzo di questo social network è molto semplice: sia che si tratti di consultare i pin, sia di salvarli, catalogarli o di caricarne di nuovi.