close
Varie

L’arte del cucinare: gli accessori immancabili dello chef

Cook decorating a plate and putting the ultimate touches - focus on foreground

Cucinare è una passione che sta coinvolgendo sempre più persone, non solo come passatempo casalingo ma anche come opportunità di lavoro. Bar e ristoranti sono ormai il centro della vita sociale di oggi, ed è anche per questo che il loro numero cresce costantemente. Mentre fino a qualche tempo fa la cucina era – per i professionisti e non – una routine, oggi sta diventando un vero e proprio interesse a cui ci si dedica con grande entusiasmo, grazie anche al dilagare dei programmi televisivi dedicati a questa attività.

Chef professionisti si dilettano ormai a condividere quest’arte che non è più relegata al ricettario della nonna, e che si avvale di tanti strumenti utili per dare spazio alla creatività, con un occhio sempre puntato all’efficienza.

Grazie alla diffusione degli attrezzi da cucina negli ambienti professionali, la creazione di pietanze dolci e salate è divenuta più facile e più veloce, consentendo un risparmio di tempo e quindi di costi. Modificare le portate in base alle preferenze del cliente o secondo l’estro dello chef è un innegabile valore aggiunto a una cucina professionale. Lo stendipizza, ad esempio è immancabile nelle pizzerie e nei ristoranti italiani: un piatto che è un po’ il simbolo della cucina italiana può essere preparato in poco tempo, garantendo lo stesso risultato finale ma con un minor dispendio di energie.

Anche i dolci meritano la loro parte importante di attenzioni: spesso però può capitare di non avere molto tempo a disposizione per soddisfare gli appetiti più golosi dei nostri clienti, o di dover organizzare in poco tempo una cena improvvisata tra amici. Per questo, la macchina per waffle è un altro accessorio che non può mai mancare: dalla colazione della mattina in un bar, allo sfizio di mezzanotte in pasticceria, i waffle sono una delizia che mette d’accordo praticamente tutti. E riuscire a prepararlo in poco tempo, senza sporcare un’intera batteria di pentole è proprio un bell’aiuto, sia in termini di tempo che di fatica.

Il mondo della cucina tra tecnologia, tradizione e scoperta

Anche se non tutti sono d’accordo sul suo utilizzo, la tecnologia è immancabile in una cucina moderna, sia professionale che casalinga. Non sempre si ha la possibilità di preparare impasti vari come facevano le nostre nonne, e la possibilità di avvalersi di macchine e piccoli robot può dare un grande aiuto all’organizzazione del personale di cucina. Dopotutto, l’obiettivo finale di uno chef è quello di soddisfare i clienti risparmiando sui costi, e l’importante è che si arrivi a questo risultato: in cucina, tutto è concesso! Negli ultimi mesi gli acquisti di robot da cucina sono aumentati tantissimo, addirittura del 110%: un dato che la dice lunga su quanto questi accessori possano rivelarsi utili.

Un altro fenomeno che è andato contro la tradizione è quello del sempre maggiore interesse da parte degli uomini per il mondo dei fornelli. Per secoli, infatti, pentole e padelle erano di esclusivo appannaggio della donna, secondo una tradizione e una cultura che divideva nettamente i ruoli. Ma i tempi cambiano per fortuna e così anche la mentalità: oggi troviamo molti aspiranti chef casalinghi che – con ottimi risultati – si cimentano ai fornelli. E molti chef famosi sono proprio uomini, a dimostrazione che anche in cucina regna la parità di genere.

Un altro aspetto molto positivo di questa passione è – oltre a quello di mangiare ovviamente! – anche la possibilità di scoprire sapori e culture diverse. Quando si viaggia e si conoscono nuovi posti, si vogliono provare anche i sapori tipici del luogo: un modo per entrare in contatto a 360° con la cultura del paese che visitiamo. Spesso poi capita di voler portare a casa ingredienti o ricette che ci sono piaciuti particolarmente, e che hanno la capacità di ricordarci momenti ed emozioni dei nostri viaggi. Se poi non si può viaggiare, nessun problema: ormai preparare un piatto di un’altra cultura non è più una cosa complicata, grazie alla possibilità di trovare ricette, video e ingredienti per ogni piatto del mondo.