close

In evidenza

Economia/Imprese

Imprese storiche, un valore per tutti

imprese-storiche-valore-per-tutti

Confcommercio Milano esprime preoccupazione per il contrasto istituzionale emerso sul tema dei locali storici.
Le imprese che hanno più di 40 anni di attività, e hanno saputo innovarsi e restare sul mercato per così lungo tempo, sono un valore non solo economico per tutta la nostra società. Un valore che deve essere condiviso anche a livello istituzionale.

A Confcommercio Milano sono associate 5600 imprese con oltre 25 anni di attività. E sono 320 le imprese che hanno già aderito al nuovo Gruppo Imprese Storiche, associazione di Confcommercio Milano per la tutela e il sostegno di queste importanti attività che coniugano tradizione e innovazione.

(altro…)

Leggi Tutto
People

Il ruolo del leader, tra execution e un nuovo modo di pensare digitale

Il ruolo del leader d’azienda oggi è più difficile che mai. Alessandro Saviotti, Founder di Knowità che organizza il Top Management Forum, evidenzia che per competere nello scenario attuale occorre non solo una visione illuminata, ma anche una grandissima capacità di esecuzione. I capitani d’azienda si trovano a rivedere i loro modelli di business, le loro organizzazioni – che devono diventare più agili e capaci di mutare continuamente – nonché i loro processi, sempre più abilitati dal digitale. L’intelligenza artificiale, la tecnologia e la disponibilità di dati cambia il modo di prendere decisioni. Il ruolo del brand evolve, così come le modalità di acquisire e gestire i clienti. Anche la leadership evolve e un nuovo modo di pensare digitale è necessario, così come nuovi sistemi di gestire le persone.

Su questi temi si accenderanno i riflettori del Top Management Forum 2019. L’evento, arrivato alla sua tredicesima edizione e in programma il 26 novembre al Crowne Plaza Linate-Milano, è un’occasione unica in cui i decision maker possono riflettere sul futuro nella sessione plenaria del mattino (from vision) e confrontarsi concretamente sulle priorità strategiche del momento durante le sessioni Parallele pomeridiane (to execution), così da dare forma e sostanza a idee e riflessioni.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Gli italiani nel 2019: continuano a fare nuovi progetti nonostante le preoccupazioni

italiani-nuovi-progetti-nonostante-preoccupazioni

In un mondo che cambia, caratterizzato da iper-digitalizzazione e globalizzazione, per costruire l’assicurazione del futuro è fondamentale analizzare i cambiamenti nel comportamento e nelle aspettative delle persone, la loro necessità di protezione rispetto ai progetti di vita, i mezzi necessari per realizzarle e come il partner assicurativo possa facilitare questo percorso al loro fianco. Questi i principali obiettivi della ricerca internazionale condotta da BNP Paribas Cardif, in collaborazione con Ipsos, su 26.000 persone, in 26 paesi e 3 continenti (Europa, America Latina e Asia).

Nella fotografia sull’Italia, dove BNP Paribas Cardif è presente dal 1989, e oggi è tra le prime dieci compagnie assicurative, emerge che rispetto ai risultati globali – che evidenziano ottimismo soprattutto nei nuovi colossi dell’economia mondiale come Cina e India – ed europei – con olandesi, danesi e tedeschi che esprimono un sentiment positivo – nel 2019 gli italiani si scoprono non particolarmente soddisfatti e sfiduciati. Dal potere d’acquisto alla lenta crescita economica sino al lavoro, sono tante le ragioni del loro scetticismo. Tuttavia non vogliono arrendersi e non è mai venuto meno il desiderio di fare progetti per il futuro – ad esempio, viaggiare, migliorare la casa o aprire una nuova attività. Progetti che gli italiani intendono realizzare puntando soprattutto sul risparmio e sulle polizze assicurative. Due le fonti di apprensione: il lavoro e la salute, soprattutto quella dei propri cari. Di chi si fidano gli italiani per avere maggiore protezione? Preferiscono in assoluto le compagnie assicurative, rispetto a banche, broker e agenti indipendenti, chiedendo polizze flessibili, semplici e accessibili.
(altro…)

Leggi Tutto

Articoli Recenti