close

In evidenza

Speciale COVID19

Emergenza Covid19, dalla riconversione produttiva nuove opportunità di lavoro nel settore tessile e chimico

settori-conversione-produzione-covid-19

Produzione di mascherine, camici, gel e prodotti disinfettanti, distanziatori in plexiglass, dispositivi medicali. Sono alcune delle riconversioni produttive a seguito della pandemia Covid19 di aziende in gran parte del settore tessile – moda, ma anche plastiche, chimiche, cosmetiche, manifatturiere, medicali, del settore grafico e stampa, che – nei casi in cui si preannunciano permanenti – stanno richiedendo nuove figure professionali per supportare l’attività.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Come lavoreremo durante e dopo il COVID-19?

come-cambierà-lavoro-covid-19

Nelle ultime settimane, il COVID-19 ha sconvolto le nostre vite. Probabilmente, molte delle misure in atto saranno solo temporanee, ma le routine modificate possono ben presto diventare abitudini. Sulla base di una lunga esperienza nello sviluppo e nella progettazione di soluzioni per gli ambienti in cui viviamo e lavoriamo, Vitra ha abbozzato sei ipotesi.

 Gli standard igienici più elevati verranno mantenuti, poiché la salute del personale è diventata un importante valore aziendale

Le nuove precauzioni adottate negli spazi comuni aiuteranno a prevenire l’infezione e la diffusione   della malattia. Le superfici, le maniglie, i bagni e persino le aree delle sedute soggette a contatti frequenti verranno puliti quotidianamente. I tessuti e le imbottiture potranno diventare meno allettanti, mentre materiali quali la pelle, la similpelle e la plastica, facili da pulire, acquisiranno maggior rilievo. Anche il legno si può considerare un’opzione valida, un materiale  naturale,  caldo,  confortevole  al tatto, comunque igienico e facile da pulire.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Boom e-learning: come orientarsi nella scelta

boom-e-learning-covid-19

Se prima dell’emergenza sanitaria la formazione aziendale a distanza era una scelta, legata per lo più a motivazioni come la flessibilità di orari o il risparmio di costi, ora per molte aziende è diventata una necessità  se non l’unica alternativa per mantenere aggiornate le competenze professionali dei propri dipendenti. Già nelle primissime settimane di lockdown si era registrato un incremento esponenziale della richiesta di corsi di formazione online, con un incremento di +100% già a fine marzo, secondo Google Trends.   L’incremento è destinato a non fermarsi: il Global Market Insights ha stimato un trend di crescita della formazione a distanza dai 190 miliardi di dollari del 2018 a più di 300 miliardi di dollari nel 2025. Secondo Technavio l’e-learning in Europa raggiungerà oltre 36,25 miliardi di dollari tra il 2019 e il 2023.
(altro…)

Leggi Tutto

Articoli Recenti