close

Economia/Imprese

Servizi e approfondimenti sul mondo dell’economia

Economia/Imprese

L’Ecobonus Auto 2020 accende l’interesse degli italiani verso la mobilità elettrica: cresce del 5000% la ricerca di informazioni su Google

cepar-team

Nonostante non sia il primo anno che il Ministero vara degli incentivi sulla mobilità elettrica, è il 2020 l’anno della svolta in cui gli Italiani hanno scoperto la loro passione per forme alternative di alimentazione delle auto. Il decreto Agosto, che ha stanziato ulteriori 500 milioni di euro in incentivi ed ha previsto 410 di questi per l’acquisto di auto elettriche, ibride e a motore entro certi limiti di emissioni, ha recentemente introdotto nuove integrazioni finanziarie e modifiche riguardo le tipologie di auto che possono usufruire degli ecobonus.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Smart working e gestione del lavoro: il futuro passa per il Remote Project Manager

remot-project-manager

Lo smart working, sempre più predominante in quest’ultimo periodo post quarantena, non è più visto come una fase transitoria dell’attuale mondo del lavoro ma piuttosto come una modalità lavorativa che andrà via via sempre più a essere applicata in modo strutturato e duraturo.

Se diversi sono i benefici che sono stati riscontrati fin dalla sua adozione, da un miglioramento della produttività a una gestione ottimizzata del tempo, è indubbio però che rimane ancora un certo scetticismo, soprattutto nei datori di lavoro, sull’adottare in modo più continuativo un simile sistema all’interno di PMI e di attività professionali.

Oggi quindi si sente l’esigenza di andare a individuare delle figure professionali capaci di traghettare le aziende verso una maggior adozione del lavoro agile e allo stesso tempo di garantire standard elevati in termini di risultati ottenuti e gestione del lavoro, pur operando da remoto.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Economia, la pandemia spinge il boom dell’e-commerce:+71% di vendite nel secondo quadrimestre 2020

economia-pandemia-boom-ecommerce

La pandemia e i mesi di lockdown non hanno intaccato i ricavi dell’e-commerce come successo per i punti vendita fisici, scatenando un effetto diametralmente opposto e accelerando il processo di digitalizzazione degli acquisti. Basti pensare che secondo una ricerca di Salesforce e pubblicata pochi giorni fa negli USA da CNBC gli acquisti online sono aumentati del 71% nel secondo quadrimestre del 2020 e che, secondo un’indagine britannica dell’Office for National Statistics, le vendite online correlate al totale del settore retail sono passate dal 18,7% di luglio 2019 al 28,1% dello stesso mese di quest’anno, registrando una crescita del 9,4%. E ancora, secondo un’indagine della US Department of Commerce, i consumatori hanno speso oltre 211 miliardi di dollari in acquisti online, portando a una crescita dell’e-commerce del 31,8% rispetto al quadrimestre precedente. Ma non è tutto, perché una ricerca di eMarketer pubblicata su TechCrunch ha sottolineato come il settore più avvantaggiato nello stesso periodo sia stato quello del food & beverage, con una crescita del 58,5%. In questo scenario diverse aziende italiane, come ad esempio la milanese Vitavigor, hanno deciso di realizzare un avanzato portale online ad hoc dedicato agli amanti di grissini e snack del Bel Paese e di tutta Europa per sfruttare questo trend e sopperire ai cali dei consumi nella GDO.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Francesca Foti vince il Premio Donna In Affari 2020 come imprenditrice dell’anno

francesca-foti-crescere-insieme

Francesca Foti di Crescere Insieme Esperia srl, ha vinto il premio Imprenditrice dell’anno– Donna In Affari 2020, un riconoscimento importante che arriva dopo trent’anni di carriera nell’ambito dei servizi per l’infanzia e per la famiglia. La cerimonia di premiazione si è svolta oggi 3 settembre 2020 a Roma, presso i Vivai Valverde in via Appia Antica 142, con ospiti appartenenti al mondo istituzionale, professionale e imprenditoriale: una straordinaria occasione per l’organizzatore, ‘Donna In Affari’, per valorizzare il lavoro femminile, il talento, la diversità e l’inclusione, un passo avanti nell’abolizione del gender gap, che attribuisce valore a tutte le organizzazioni che riconoscono i meriti delle donne. Il premio, dedicato a titolari, AD e rappresentanti legali di aziende di qualsiasi settore in cui la rappresentanza femminile è in maggioranza, si basa su alcuni parametri importanti per valutare l’impegno dell’azienda nelle politiche di pari opportunità quali: il tasso di femminilizzazione, la creatività, l’innovazione tecnologica, la sostenibilità ambientale e la conciliazione vita e lavoro.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Una impresa su tre e 6 alberghi su 10 a rischio chiusura. Come usufruire della trasformazione digitale per rinascere dopo la crisi?

hotel-covid-19-lockdown

La crisi generata dal lockdown produrrà notevoli ripercussioni sull’economia, tanto da determinare seri rischi per la sopravvivenza nel corso dell’anno del 38,8% delle imprese italiane. In pericolo il 40,6% delle micro imprese e il 18,8% delle grandi. Oltre 6 alberghi e ristoranti su 10 potrebbero chiudere mettendo in pericolo oltre 800 mila posti di lavoro. È quanto emerge dall’ultimo report Istat stilato dopo un’indagine sulle imprese sopra i tre addetti.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Mentre l’economia prova a ripartire, torna la fiducia dei consumatori

ecnomy-recovery-pulse

I consumatori italiani, avvicinandosi ai livelli pre-crisi e allineandosi a quanto avviene nel resto d’Europa, hanno di nuovo voglia di fare acquisti. Una tendenza, questa, che Boston Consulting Group (BCG) – società leader nella consulenza strategica – ha rilevato nella sua ultima analisi “Economic Recovery Pulse Check”, con cui si è tastato il polso delle economie globali, per capire a che punto siamo nella ripresa. In Italia il “Consumer Activity Index” – l’indice sulla fiducia dei consumatori sviluppato da BCG aggregando macrodati su spostamenti e propensione all’acquisto tramite forme di pagamento elettroniche – a luglio segna 91 punti, poco inferiori ai 99 punti registrati a fine febbraio, ad inizio lockdown, e superiori di ben 43 punti al minimo toccato ad aprile, in piena pandemia.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Fabbriche resilienti: tecnologie 4.0, giovani specializzati e sostenibilità 
gli elementi per guardare al futuro

tecnologie-4.0-giovani-specializzati-sostenibilità-rlrmrnti-futuro

Resilienti, pronti al cambiamento e ad affrontare le sfide, anche le più inaspettate, contando sulle proprie forze e sulla capacità di guardare oltre, nonostante il particolare momento: è questo il profilo degli imprenditori della manifattura italiana fotografato oggi dall’Osservatorio MECSPE (Fiere di Parma, 29-31 ottobre 2020), che Senaf ha realizzato analizzando il II trimestre dell’anno in corso. Un periodo senza precedenti, che coincide con la piena emergenza Covid-19, e che ha rappresentato uno spartiacque decisivo tra coloro che avevano saputo abbracciare con anticipo il cambiamento digitale e chi si è trovato impreparato, subendo maggiormente gli effetti causati dalla pandemia sull’industria. L’analisi rivela una fase transitoria, dove la fiducia circa la propria situazione aziendale sfiora la sufficienza, ma permangono scetticismo e incertezza verso lo scenario generale. Quasi due terzi del campione si dà massimo un anno di tempo per riprendere a pieno regime. L’innovazione resta la chiave di volta per ripartire, insieme alla formazione/inserimento di giovani specializzati e ad un’attenzione crescente verso la sostenibilità. La voglia di ritorno alla normalità passa anche dal bisogno di confronto dato dalle occasioni di business dei grandi eventi: in questa fase l’online piace, ma il 35% ritiene che per i prossimi mesi le manifestazioni dovranno tornare ad essere necessariamente anche dal vivo, in presenza.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Bike Economy. Linfa green per il mercato immobiliare

bike-economy-linfa-green-mercato-immobiliare

Se la bike economy stava già avanzando negli anni scorsi, dopo il lockdown si è registrata una vera e propria esplosione delle due ruote, dando un’ulteriore spinta al settore.

La bicicletta, soprattutto nella variante e-bike, rappresenta un veicolo di trasporto che consente di spostarsi in città mantenendo il distanziamento e una certa velocità. In più, quest’anno, molti italiani resteranno nel Belpaese per trascorrere le vacanze e non disdegneranno la bicicletta come mezzo di trasporto sia per affrontare l’intero viaggio sia solo per fare brevi tragitti.

Secondo l’ultimo rapporto di Isnart-Legambiente -Unioncamere del 2018 negli ultimi 5 anni, in Italia, c’è stata una crescita del 41% delle persone che si muovono in bici. La Germania, la Francia, gli USA e il Regno Unito sono i principali mercati esteri di origine dei flussi. Il cicloturismo, inoltre, amplia la stagione turistica oltre il classico periodo di punta e, grazie anche all’ e-bike questa esperienza può essere vissuta anche da chi non è particolarmente allenato.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Noleggio e baratto why not?

noleggio-baratto-automotive

Di noleggio si sente sempre più parlare, soprattutto con riferimento a quello a lungo termine nel settore automotive, che è scelto da molti giovanissimi al posto dell’acquisto della loro prima auto. In realtà, questa forma di locazione sta prendendo piede anche in altri ambiti: dalla macchinetta del caffè agli attrezzi per il giardinaggio. Il noleggio effettivamente consente di utilizzare qualcosa per il tempo necessario a soddisfare una determinata esigenza e, addirittura, di avere a disposizione per qualche ora l’oggetto dei desideri che altrimenti non sarebbe economicamente abbordabile.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Mercato immobiliare italiano post Covid-19

mercato-immobiliare-post-covid-19

Durante il lockdown l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha monitorato il mercato attraverso telefonate alla rete e mail di approfondimento sui trend di mercato. A due mesi dalla riapertura delle agenzie stiamo cercando di capire cosa è cambiato a livello di prezzi, compravendite e locazioni.

Neanche il Covid è riuscito a scalfire la volontà degli italiani di acquistare casa, volontà rinnovata durante e post lockdown e venuta meno solo con l’arrivo della cassa integrazione e con l’incertezza del mantenimento del posto di lavoro. E’ un aspetto importante questo i cui effetti molto probabilmente saranno più evidenti nella seconda parte del 2020, quando si vedrà l’efficacia delle misure messe in atto a sostegno dell’economia. Ci aspettiamo anche un andamento economico differente nei diversi territori e, laddove si dovessero manifestare fragilità territoriali, il trend del mercato immobiliare potrebbe risentirne in termini di una maggiore difficoltà di accesso al credito.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 4 117
Pagina 2 di 117