close

Innovazione

Innovazione

Lo smart working di Regus conquista Milano

regus.smart-working-milano

Con le nuove aperture di Milano Certosa, Milano Bisceglie e Milano Due, Regus – leader mondiale per la fornitura di spazi di lavoro, taglia importanti traguardi nella capitale italiana dello smart working.

Salgono infatti a 27 i business center Regus di Milano, che mettono a disposizione di aziende e professionisti 85.000 metri quadrati di uffici, per un totale di 8.500 postazioni di lavoro. Non solo: con un bacino di utenza di 9.000 clienti di aziende di tutte le dimensioni, Regus prevede di raggiungere 35 centri a Milano entro la fine dell’anno.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Nace Popmove, il primo social mobility network

car-rent-popmove

Svelata, finalmente, la misteriosa campagna teaser “Cercasi scambisti”, che dal 10 al 23 giugno ha tappezzato ogni angolo di Roma con cartelloni “pop” dai colori sgargianti monopolizzati dall’insolito slogan, provocatorio quanto criptico. Una campagna di comunicazione unconventional, riuscita in pochi giorni a diventare virale sul web e ad attrarre l’attenzione dei media, nata per rispettare la natura altrettanto distruptive della nuova startup Popmove: una vera e propria rivoluzione della mobilità.

Popmove è il primo Social Mobility Network, una community certificata e garantita in cui è possibile trovare un’auto quando se ne ha bisogno e condividere la propria quando non la si usa. Un modello di mobilità circolare da cui tutti traggono benefici:

    • i Popdriver, che hanno bisogno di una vettura per poche ore o per spostamenti più lunghi, possono trovare esattamente quella che cercano pagando solo per l’uso che ne fanno;
    • i Popmover, titolari di un contratto di noleggio a lungo termine Popgo, mettono a disposizione la propria auto sulla piattaforma Popmove e risparmiano sulla rata mensile, ricevendo un accredito fino all’80%dell’importo di ogni singolo viaggio effettuato da un Popdriver e abbattendo così il canone in pochi giorni.

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

HomeExchange diventa la più grande ed importante comunità al mondo di scambio casa e crea un’alternativa unica nel settore dell’ospitalità

home-exchange-2019

Nasce la nuova piattaforma HomeExchange, una piattaforma che riunisce sotto un unico marchio sette piattaforme e comunità diverse ma con un’unica visione globale. Lo hanno annunciato oggi il CEO di Home Exchange Emmanuel Arnaud e il Presidente Esecutivo Charles-Edouard Girard.

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

E’ boom degli annunci di lavoro per i profili ICT (+7%) ma mancano laureati

ICT_in_Italia_assinform

L’Italia presenta oggi un’accelerazione verso la digitalizzazione globale, specie nelle aree cloud computing, big data e cyber security, ma fatica a reperire le competenze tecnologiche necessarie a supportare il cambiamento e a formare profili. È la conferma che emerge dalla quarta edizione dell’Osservatorio delle Competenze Digitali, condotto dalle maggiori Associazioni ICT in Italia, AICA, Anitec-Assinform, Assintel e Assinter Italia con il supporto di CFMT, Confcommercio, Confindustria e il patrocinio di MIUR e AGID, concentrando l’analisi sulle professioni e i ruoli dell’ICT.
(altro…)

Leggi Tutto
InnovazioneVarie

Parma, Firenze, Bergamo: i progetti Smart City le promuovono nella classifica ICity Rate di FPA

Una nuova ricerca, tutta italiana, sui temi di Innovazione, Smart City e Trasformazione Digitale: FPA ha presentato la propria visione relativamente agli impatti dello sviluppo di progetti “smart” sulle città italiane, prima fra tutte Parma.

Secondo la classifica di ICity Rate 2017, Parma è la nona città più “smart” d’Italia. Dal ritratto di Smart Benchmarking – il percorso di analisi, approfondimento e confronto per definire l’agenda urbana di lungo periodo realizzato per la città da FPA – presentato presso l’Auditorium del Palazzo del Governatore e riportato sulla Gazzetta di Parma, emergono i buoni risultati raggiunti in merito agli obiettivi di sostenibilità fissati dall’ONU per il 2012. Welfare e servizi al cittadino, riduzione delle disuguaglianze e crescita del territorio sono, da quanto afferma Gianni Dominici, Direttore Generale di FPA, i principali traguardi della città; gli obiettivi dell’Agenda 2030 e lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU, secondo il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti, rappresentano una priorità per l’attuale amministrazione. Per diventare a tutti gli effetti una Smart City Parma punta sull’idea di condivisione. La città, nel 2030, sarà più ricca di aree verdi e dedicherà più risorse alla Smart Mobility al fine di migliorare la qualità dell’aria, gli sprechi energetici e il numero di automobili alimentate a carburante fossile, investendo in alcuni progetti di mobilità sostenibile come quelli sulla ciclabilità e sull’uso di fonti alternative alle tradizionali, a partire dal parco dei mezzi pubblici: iniziative per le quali si classifica all’ottavo posto tra le città italiane.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Anche i manager tornano sui banchi di scuola

Tutti a scuola, anche i dirigenti. Il loro tallone d’Achille sono le competenze digitali. Competenze che sono invece necessarie per dare piena attuazione al piano governativo Industria 4.0, finalizzato al rilancio del sistema industriale italiano.

Ne è convinto Carlo Poledrini, presidente di Fondirigenti, il fondo interprofessionale promosso da Confindustria e Federmanager per finanziare la formazione dei manager: “Se è vero che i dirigenti italiani hanno il pregio della flessibilità, e del possesso di ottime competenze, unite a una buona cultura umanistica, quest’ultima grazie alle scuole superiori, è altrettanto vero che la loro cultura digitale non è particolarmente elevata. Ed è questa che serve per fare un passo in avanti nel processo di sviluppo industriale del nostro paese, come prefigura il programma governativo Industria 4.0. Infatti, la crescita della produttività si otterrà non solo con gli investimenti hard, come i nuovo macchinari, ma anche con nuove metodologie di utilizzo ed elaborazione delle informazioni e dei dati, e quindi, in ultima istanza, con nuovi modelli di business, di organizzazione e di gestione”.

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Imprese a forte crescita soprattutto al sud

E’ la provincia di Milano a guidare la classifica delle scale-up italiane, le imprese cresciute di oltre il 20% all’anno, per fatturato o numero di occupati, dal 012 al 2015. Su un totale di 895 aziende con una crescita record nel triennio, ben 190 si trovano nella zona del capoluogo lombardo. Ma anche le province meridionali sono ben rappresentate: in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, si trovano 238 scale-up, il 26% del totale. Lo rivela un’elaborazione di Infocamere-Unioncamere in base ai dati del Registro delle imprese.

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Tir digitali: la logistica del futuro

Le nuove tecnologie come la stampa 3D e l’internet delle cose ridurranno il volume delle produzioni. L’impatto sul sistema dei trasporti merci è immediato: 100 miliardi in meno di valore delle merci movimentate fino al 10% dei volumi.

Non sono strade, ponti o valichi. Il mondo dei trasporti e della logistica fa i conti con l’Industria 4.0. E’ già iniziata la sfida con il fattore che più di tutti sta impattando in modo significativo sui volumi di produzione e quindi sulla logica e sulle strategie di movimentazione, di trasporto e di consegna dei prodotti, da quando escono dalla fabbrica fino ai luoghi di consegna o di consumo.

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Reti d’impresa, Lombardia prima in Italia

Oltre 800 contratti e 2.800 imprese coinvolte. Prima Milano, poi Brescia, Bergamo, Lecco e Monza. Crescita record a Lecco

Sono oltre 2.800 le imprese lombarde che hanno scelto di “mettersi in Rete”. In otto mesi, da maggio 2016 a gennaio 2017, sono 310 in più, +12%. E con loro crescono anche i contratti di Rete che passano da 742 a 823 in otto mesi, +81 contratti, +11%. E la Lombardia è regione leader in Italia con oltre un quarto del totale dei contratti di Rete conclusi e il 17% delle imprese nazionali coinvolte.

(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Viva la Robolution! Come i robot cambieranno il mondo del lavoro

L’industria 4.0 è uno dei temi più discussi a livello globale, mostrando gli albori di un futuro in procinto di attuarsi. Stati e aziende seguono tendenze innovatrici, lavorando per la creazione di politiche pronte a farsi carico di fattori quali Big Data, digitalizzazione e robot industriali.

Proprio questi ultimi, dato lo stretto contatto col lavoro dell’uomo, sono oggetto di importanti discussioni, spesso in relazione al rischio di una crescente disoccupazione. Va comunque detto che nessuno è in grado di prevedere con certezza quali saranno i veri effetti dell’automazione robotica e come questa inciderà sui livelli di occupazione. Saremo rimpiazzati in tutte le nostre mansioni? La diffusione dei robot porterà nuove forme di lavoro? (altro…)

Leggi Tutto
1 6 7 8 9 10 11
Pagina 8 di 11