close

Business

Economia/Imprese

Burocrazia troppo salata per le imprese

burocrazia_salata

L’amministrazione costa circa 7 mila euro all’anno per ogni impresa milanese, oltre 350 euro in più rispetto alla media italiana. A pesare sono soprattutto le pratiche per le tasse, la gestione del personale e la tutela ambientale

Le imprese sono in lotta con la burocrazia, che pesa in maniera sempre più consistente sui bilanci. L’amministrazione, d’altra parte, costa: quasi 7.000 euro sono i soldi spesi in consulenti per le imprese milanesi rispetto ai 6.469 per quelle italiane. E Milano perde anche più ore di lavoro del personale in burocrazia: 33 giorni all’anno contro circa 31 in media in Italia.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

In Lombardia la ripresa è più vicina

ripresa_vicina

Nel 2010 la crisi ha mandato in fumo 9,4 miliardi di euro, ma sono in diminuzione le perdite del giro d’affari per le imprese lombarde rispetto allo scorso anno. E in aumento le previsioni di investimento per il 2011 a Monza e Brianza e a Milano

Anche se la crisi continua a farsi sentire, in Lombardia la ripresa è un po’ più vicina. Sono, infatti, in miglioramento le aspettative degli imprenditori lombardi: le imprese registrano in media un ridimensionamento del giro d’affari del 3,6% rispetto allo scorso anno, dato ben più confortante rispetto alle perdite registrate nel 2009 sull’anno precedente.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Outsourcing: crea o distrugge valore?

outsourcing

L’esternalizzazione di parte dell’attività aziendale. Un’analisi dei principali fattori potenziali di fallimento di questa strategia e delle relative azioni correttive a cura di Massimo Appiotti ed Edoardo Monopoli

Negli ultimi anni si è andato sempre più diffondendo il trend dell’Outsourcing, ovvero quella strategia rivolta ad esternalizzare alcune parti dell’attività aziendale principalmente con l’obiettivo di ridurre i costi, in particolare quelli fissi, e di guadagnare in fl essibilità, trasformando i costi fissi o semifissi (principalmente di personale) in variabili. La ricetta è sempre sembrata semplice ed efficace: individuare un partner che svolgesse il lavoro per noi a costi minori, magari sfruttando le sue economie di scala e/o competenze distintive.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Lombardia, crescono le imprese sul web

imprese_web

Crescono le imprese lombarde attive nella vendita su Internet: una su due è milanese, ma a Monza e a Cremona si registra la crescita maggiore

Sono 1.278 le imprese attive nella vendita su Internet in Lombardia al terzo trimestre 2010, in crescita del 29% rispetto al 2009, e pari al 18,5% delle imprese italiane di settore. Nel 65% dei casi si tratta di piccole imprese, ditte individuali, i cui titolari sono perlopiù uomini (70,4%) e in oltre un caso su sei (18%) giovani sotto i 29 anni.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Evoluzione dei Modelli nelle imprese virtuali di interazione

evoluzione_virtuale

Oggi molte persone lavorano in organizzazioni “Virtuali”. Questa forma di collaborazione può superare i confini nazionali ed estendersi attraverso continenti e culture diverse. Quello a cui si assiste è che questo processo di riorganizzazione dei rapporti e del lavoro non è più soltanto un’opportunità, ma piuttosto sta diventando indispensabile per mantenere la competitività dell’impresa in un’economia globalizzata. Ce ne parla Fabiano Cattaneo, responsabile della Corporate Innovation di CEFRIEL – ICT Institute Politecnico di Milano

Oggi molte persone lavorano in organizzazioni “Virtuali”. Sono così defi nite perché le persone non hanno bisogno di ritrovarsi nello stesso luogo fi sico ma possono accedere da remoto a spazi di lavoro condivisi e virtualizzati, mantenendo in questo modo il legame con l’organizzazione e con il proprio manager/gruppo di lavoro.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Imprese, avviarle in Lombardia oggi costa meno

imprese_costano_meno

Per avviare oggi un’impresa a Milano e in Lombardia si risparmiano, in media, 222 euro all’anno rispetto al passato. La stima, elaborata dalla Camera di Commercio di Milano, è stata fatta propria da una ricerca Irer, che ha valutato gli effetti di alcune riforme avviate in Lombardia dalla pubblica amministrazione per agevolare il comparto produttivo

Con l’introduzione dell’informatizzazione nel procedimento di registrazione di una società, occorrono adesso 222 euro in meno. E’ uno dei dati emersi nel corso della presentazione in Consiglio Regionale della Lombardia di una ricerca Irer, che ha valutato gli effetti “pratici” di alcune riforme, come quello dell’istituzione in Lombardia della Diap (Dichiarazione inizio attività), da poco avviate nella pubbliche amministrazioni sui temi della competitività e della semplificazione.

(altro…)

Leggi Tutto
Eventi biz

La sostenibilità si veste di business

sostenibilita_business

Solo le aziende che sapranno garantire la sostenibilità del proprio business saranno legittimate a operare nell’ecosistema. Di questo scenario in divenire si occupa il Convegno di Asap Service Management Forum, organizzato il 12 novembre al Kilometro Rosso

Per molte aziende essere sostenibili è come indossare l’accessorio del momento, ritrovandosi sulla cresta di un’onda destinata a infrangersi nell’arco di una stagione. Abbracciare i principi di sostenibilità, in realtà, significa molto di più: vuol dire proiettare un’impresa verso il futuro attraverso la creazione di nuove fonti e modelli di business.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Distribuzione di beni e servizi e nuove regole UE di concorrenza

unione_europea

Le principali novità introdotte dal regolamento dell’Unione Europea sugli accordi verticali tra le imprese per l’acquisto o la vendita di beni e servizi. Ce ne parlano l’avvocato Renzo Maria Morresi e l’avvocato Mariangela Balestra, Esperti Unioncamere Lombardia

Dall’1 giugno 2010 è in vigore il nuovo regolamento UE 330/2010 di esenzione relativo agli accordi verticali tra imprese per l’acquisto o la vendita di beni e servizi (tra cui accordi di distribuzione, fornitura, franchising). Divieti e limitazioni imposte dai produttori alla rivendita online dei loro distributori potrebbero costituire restrizioni gravi della concorrenza.

(altro…)

Leggi Tutto
People

Isem, Bianco è il nuovo ad

Isem_Bianco_è_il_nuovo_ad

Dal 1 novembre il manager torinese guida l’azienda italiana top player nel settore del packaging di lusso. L’obiettivo è dare alla struttura un nuovo assetto manageriale, in linea con il posizionamento dell’azienda

Isem, azienda leader nella produzione di packaging di lusso e punto di riferimento del settore in Italia e all’estero, ha nominato Riccardo Bianco nuovo Amministratore Delegato.
Grazie al forte know how maturato nell’ambito del change management, Bianco entra in Isem con l’obiettivo di dare alla struttura un nuovo assetto manageriale, in linea con il posizionamento dell’azienda, oggi uno dei maggiori player sul mercato di riferimento a livello nazionale e internazionale.

(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Lara Croft fa scuola di innovazione

scuola_innovazione

La customer-driven innovation strategy per vendere di più. Il nuovo faro che guida la design research per generare prodotti più performanti senza dimenticare l’importanza degli utenti finali. Ce ne parla Lina Bonapace, Master Trainer in Human Factors, esperta in customer-driven innovation strategy di Umania

Sembra chiaro a molti come la parola chiave degli ultimi dieci anni sia innovazione. Ed è per questo motivo che, in materia di innovazione, si moltiplicano le tavole rotonde con esperti, seminari, conferenze internazionali. Si parla soprattutto di innovazione tecnologica – che avanza inesorabile e veloce ben sostenuta dagli investimenti delle aziende – e di innovazione di prodotto – più lenta, costosa, retta con fatica e spesso “tirando la cinghia”.

(altro…)

Leggi Tutto
1 147 148 149 150 151 217
Pagina 149 di 217