close

Business

Economia/Imprese

Arriva l’assicurazione sull’affitto a medio termine: 
è il portale che versa il canone, anche in caso di morosità

protezione

Se il blocco degli sfratti previsto dal Decreto Milleproroghe ha messo in allarme molti proprietari, preoccupati di non poter affrontare il mancato pagamento dei canoni con le dovute tutele, la tecnologia può rivelarsi preziosa per fornire un’alternativa a chi vuole mettere a reddito il proprio immobile. Zappyrent (https://www.zappyrent.com/it), startup tecnologica italiana che punta a semplificare il mercato degli affitti, ha ideato un’innovativa forma di protezione a garanzia dell’affitto a medio termine, a vantaggio sia dei proprietari che degli inquilini.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Oggi è il data privacy day, ecco i 10 consigli degli esperti per proteggere la privacy online di aziende e utenti

data-privacy

L’implementazione di smart working e didattica a distanza ha ingigantito la mole di dati personali in circolazione online, aumentando così le minacce e i tentativi di frode sempre più difficili da individuare e che colpiscono aziende e utenti privati. Secondo Check Point Research infatti gli attacchi informatici nelle prime due settimane di maggio 2020 sono aumentati del 30% e la maggior parte sono avvenuti via email, con una media di 192mila attacchi alla settimana. Inoltre il Data Breach Investigations Report 2020 conferma che ad oggi oltre l’80% delle violazioni della sicurezza è causato e reso possibile dal furto di credenziali: ne è un esempio il phishing che, secondo il Rapporto Clusit della Polizia Postale, complice la pandemia a livello mondiale è cresciuto del 600%. Attraverso il Business Email Compromise, invece, il denaro viene trasferito dai conti correnti delle vittime verso quelli dei criminali: un attacco che, secondo l’Internet Crime Report dell’FBI, avrebbe portato nei solo Stati Uniti a perdite per 1,7 miliardi di dollari: nota anche come “CEO Fraud”, secondo il rapporto pubblicato su Info Security Magazine, nel mondo sono circa 400 le aziende colpite ogni giorno. L’unica soluzione per difendersi dalle minacce online, oltre a seguire determinate accortezze, è investire in sicurezza. Un recente studio di Markets and Markets ha dimostrato che, se nel 2016 il mercato della protezione dei dati è stato valutato 49,7 miliardi di dollari, nel 2022 si stima possa raggiungere i 120 miliardi, con una crescita del 241%. Per sensibilizzare e promuovere l’importanza della privacy e della protezione dei dati, il Consiglio d’Europa ha istituito la Giornata europea della protezione dei dati personali che si celebra ogni anno il 28 gennaio, mentre per tutelarne la sicurezza, l’Unione Europea il 28 maggio 2018 ha emanato il GDPR, il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Smart working: lavorare da casa ci è costato fino a 268 euro in più a famiglia nel 2020

bollette

Il 2020 ha visto gli italiani alle prese con lo smart working e la didattica a distanza. Tra le novità in arrivo per le famiglie italiane c’è anche un bonus smart working. Si tratta di un’agevolazione, che potrebbe essere erogata sotto forma di contributo una tantum, per compensare la rinuncia a straordinari e buoni pasto dovuta al passaggio al lavoro agile.

Tale contributo economico dovrebbe coprire, almeno parzialmente, le spese per le utenze necessarie al lavoro domestico. Ma di quanto sono cresciute le bollette nel 2020 per colpa del lavoro agile e della didattica a distanza? In media tra 145 e 268 euro in più. L’ultimo osservatorio SOStariffe.it ha stimato la maggiorazione dei consumi dovuti a studio e lavoro domestico nel corso dell’anno che si è appena concluso.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

La vita ai tempi del COVID-19

mobilità-covid-19

La pandemia da COVID-19 e le sue conseguenze avranno effetti a lungo termine sul settore automotive e della mobilità. Secondo il report di Allianz PartnersLa riapertura del mondo”: la vita dopo il COVID-19“,  il lavoro a distanza influirà sulla mobilità in termini di esigenze e di modalità, favorendo la crescita di opzioni di mobilità flessibile e condivisa, nonché del noleggio di auto a breve termine a discapito delle auto di proprietà. Alcune case automobilistiche prevedono che le soluzioni in abbonamento arriveranno a rappresentare il 10% di tutte le vendite di auto negli Stati Uniti e in Europa e fino al 50% dei ricavi di alcuni OEM nel 2025. Durante il lockdown infatti, mentre gli spostamenti su strada e l’uso del trasporto pubblico sono drasticamente diminuiti, molte persone si sono convertite alla micromobilità, percepita come un’alternativa meno rischiosa rispetto al trasporto pubblico.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Il futuro dell’healthcare è nell’unione tra AI ed Edge

ai-healthcare

Il settore sanitario è prossimo ad una vera e propria rivoluzione, che sarà guidata da alcune tecnologie come l’Intelligenza Artificiale (AI) e l’Edge Computing. L’implementazione dell’Intelligenza Artificiale ha registrato un tasso di crescita annuale pari al 41,4% dal 2020 per raggiungere i 51,3 miliardi di dollari entro il 2027, mentre l’Edge Computing dovrebbe toccare il 34,1% entro il 2025. Queste tecnologie sono in costante evoluzione e ormai sono parte integrante dei processi decisionali dei leader del settore healthcare. Inoltre, queste due tecnologie vanno di pari passo: l’intelligenza artificiale è la chiave per utilizzare l’edge computing e quest’ultimo è un abilitatore fondamentale per l’AI.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Emergenza Covid: parziale il gradimento delle imprese per gli strumenti di finanza adottati

finanza-covid

Gli strumenti previsti nei decreti succedutisi durante la pandemia (Cura Italia, Liquidità e Rilancio) sono stati apprezzati dalle imprese per la rapidità di conversione giuridica ma meno per quanto concerne la lentezza dei processi di delibera, la quota troppo ridotta e ancora virtuale del fondo perduto, la mancanza di una griglia di priorità, la mancanza di meccanismi di filiera o incentivi alla crescita e produzione.
Questo è quanto emerge da un’indagine condotta dall’Osservatorio sul Gradimento della Finanza agevolata e alternativa delle Imprese Italiane, istituito da VVA Debt & Grant, la società del gruppo Valdani & Vicari, e il think tank Competere.eu.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

3 milioni di italiani hanno rinunciato a curarsi per difficoltà economiche causate da Covid e lockdown

difficoltà-economiche-covid

Sono ben 3 milioni gli italiani che, tra marzo e dicembre 2020, a causa di difficoltà economiche sopraggiunte per pandemia e lockdown hanno dovuto rinunciare a cure mediche; questo è uno dei numeri emersi dall’indagine condotta per Facile.it da mUp Research e Norstat su un campione nazionale rappresentativo della popolazione adulta*, ma non è l’unico che racconta l’influenza del Covid sulla cura della salute dei nostri connazionali.
(altro…)

Leggi Tutto
Speciale COVID19

Sopravvissuti al Covid: uno studio del Papa Giovanni mette in luce le conseguenze a lungo termine

sopravvissuti-covid

1 su 2 ha ancora sintomi, come affaticamento, dispnea da sforzo e palpitazioni. Le donne in particolare riferiscono la stanchezza con una frequenza quasi doppia. Una minima parte è ancora incapace di svolgere le normali attività e di lavorare e ha perso l’indipendenza o addirittura, per la minima parte, non è più autosufficienti. Importanti gli esiti a livello psicologico, con il 30% ancora alle prese con aspetti traumatici correlati a COVID-19 anche se, per la stragrande maggioranza di loro, con risorse personali non sufficienti per reagire.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Dalla vendita a domicilio opportunità di lavoro nei settori beauty, alimentari, elettrodomestici, prodotti per la casa e viaggi

vednita-delivery

Nel mondo del lavoro c’è sempre più spazio per i professionisti della vendita che puntano tutto sulla relazione diretta e personalizzata con i clienti. Lo confermano i piani di crescita delle imprese associate a Univendita, la maggiore associazione del settore della vendita a domicilio. Aziende di cosmetici, alimentari, elettrodomestici, prodotti per la casa e la cucina, viaggi: tutte ricercano collaboratrici e collaboratori per farne consulenti esperti nel proprio settore di riferimento, venditori in grado di proporre alla clientela un’esperienza d’acquisto personalizzata e di alto livello.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Dal FinTech all’Embedded Finance

fintech

Il FinTech italiano è ufficialmente entrato nella sua fase due. Un’evoluzione attesa, in parte accelerata dalle misure di contenimento della pandemia di Covid-19 e dall’effetto collaterale che ha avuto in termini di diffusione della digitalizzazione: la pandemia ha facilitato l’adozione su larga scala dei servizi digitali da parte di istituzioni, individui e aziende. E oggi sono proprio le corporate e le istituzioni finanziarie a voler integrare le tecnologie digitali nell’offerta ai loro clienti. Un’ibridazione inevitabile: dopo 6 anni di crescita e raffinamento, anche alcune FinTech italiane hanno ormai un patrimonio tecnologico difficilmente replicabile, una notevole mole di dati, e sono pronte a raggiungere nuovi segmenti di mercato grazie alla flessibilità, rapidità e originalità dei propri processi commerciali e operativi.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 4 227
Pagina 2 di 227