close

Business

Marketing

Come fare marketing nelle professioni cinofile

cinofilo-marketing

Sono 5,9 milioni gli italiani che nel 2018 – secondo i dati Euromonitor – possiedono un cane, il 27,1% delle famiglie. A fronte di questi dati la richiesta di cura e servizi per il proprio animale domestico è aumentata considerevolmente e negli ultimi dieci anni l’Italia ha visto una crescita dei professionisti del settore cinofilo. Ad oggi sono circa 5000 gli educatori e gli istruttori cinofili, che si aggiungono a migliaia di dog-sitter e dog-walker, toelettatori, wedding dog sitter e tante altre idee e servizi dedicati.

Le professioni cinofile sono tuttavia ancora tra le meno riconosciute nel nostro paese, causa anche della mancanza di albi professionali specifici. È questo il motivo per cui molti professionisti hanno spesso difficoltà a distinguersi ed emergere, tentando di volta in volta strategie di marketing più o meno efficaci che però non consentono di trasformare la passione e l’amore per i cani in un lavoro redditizio. Perché? Ogni settore ha le sue regole e la cinofilia non fa eccezione.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

La Sicilia come New York, cuore mondiale della finanza a Ragusa via al modello americano che punta all’engagement

sicilia-come-new-york-punta-all-engagement

Nell’era fintech, in cui la banca del futuro s’interroga sul modello da seguire nel percorso di digital transformation, dalla Sicilia parte un nuovo progetto di engagement bancario che punta alla “people strategy” per valorizzare capacità e competenze.

Ragusa come New York, dove il sistema finanziario cerca di coinvolgere di più e meglio le proprie risorse per affrontare la rivoluzione che investe processi e servizi, customer experience e sicurezza. Proprio in questi giorni, i temi messi sul tavolo durante il Forum Banca 2019 hanno rilevato le grandi sfide da affrontare, dove al centro di ogni tecnologia c’è il ritorno della banca intesa come vero e proprio hub di relazioni: un ecosistema che deve integrare fisico e virtuale, puntando tutto sulle connessioni interne al sistema e, di riflesso, sulle relazioni con il mondo esterno, i cosiddetti stakeholders.

Un modello circolare dove il binomio umano-digitale, nel mondo banking e finance, deve trarre spunto dall’impegno e dal coinvolgimento razionale ed emotivo delle risorse umane.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Futuro sostenibile e miglioramento sociale

futuro-sostenibile-miglioramento-sociale

Nel nostro Paese muove 9,1 miliardi di euro, posizionando l’Italia al terzo posto in Europa dopo Regno Unito e Germania. È la filantropia, ovvero il sostegno ad attività socialmente utili attraverso l’erogazione di risorse monetarie, che provengono da individui o da fondazioni bancarie o d’impresa.

Ridefinire il modo di operare della società, adattare gli interventi sociali in funzione delle evoluzioni di un mondo in continua trasformazione, individuare nuovi modelli per produrre reale cambiamento sociale, creare valore condiviso e garantire un futuro sostenibile. Questa è la “nuova filantropia”, che affronta i problemi della società in maniera innovativa, efficace e performante.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Cinque consigli per risparmiare denaro sull’acquisto di un’auto usata

auto-risparmiare-acquisto

La regola è la stessa che applica chi dirige un’azienda: per risparmiare denaro sull’acquisto di un’auto usata, il segreto sta nella dinamica di domanda e offerta. CarGurus (www.cargurus.it) – uno dei principali marketplace di auto a livello mondiale –  ha realizzato una breve guida per aiutare gli acquirenti ad identificare gli scenari in cui l’offerta è elevata o la domanda è inferiore e quindi riuscire a risparmiare sull’acquisto di un’auto usata.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Acquisti immobiliari di nuda proprietà. Il 68,0% sono investitori

acquisti-immobiliari-di-nuda-proprietà

Secondo gli ultimi dati dell’Istat l’Italia è il paese più anziano dopo il Giappone con 1,3 milioni di nuclei familiari composti da anziani proprietari di una casa che vale almeno 200 mila €. Dati interessanti alla luce del fatto che spesso tra gli anziani si rileva  la necessità di rendere liquida una parte o una totalità della ricchezza rappresentata dall’abitazione, a causa soprattutto di pensioni meno cospicue che in passato. Infatti, dall’analisi che l’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha realizzato sulle compravendite di nuda proprietà, effettuate nel primo semestre del 2019 dalle agenzie affiliate Tecnocasa e Tecnorete, risulta che il 62% di chi vende la nuda proprietà lo fa per reperire liquidità e quindi per mantenere un certo tenore di vita, oppure per far fronte ad esigenze legate all’avanzare degli anni e a volte per sostenere i figli nell’acquisto della casa.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

L’ Hi-Tech Made in Italy conquista la Scandinavia

hi-tech-scandinavia

Nella terra dei fiordi, Leitner ropeways firma la sua ultima conquista tecnologica. A Voss, un centro di villeggiatura norvegese che sorge a metà strada tra Oslo e Bergen, è stata inaugurata nei giorni scorsi la prima cabinovia trifune della Scandinavia. Si tratta del più grande investimento per un progetto funiviario mai fatto nel nord Europa, un’opera da 33 milioni di euro che collega il centro con Hangurstoppen, la montagna che sovrasta Voss. Un gioiello tecnologico impreziosito dal design delle cabine (nove in tutto quelle attualmente funzionanti) a firma di Pininfarina e inserito in una cornice di mobilità intermodale che si muove lungo una «green line». La stazione a valle infatti, realizzata con design moderno e funzionale proprio nel centro del paese, ospita nello stesso complesso oltre alla funivia anche la stazione ferroviaria al primo piano e il terminal autobus al pianterreno. L’obiettivo è evidente: favorire il collegamento su rotaia tra Bergen e Voss, fornendo un’alternativa più veloce e comoda alla tortuosa strada che unisce i due centri. Attualmente in auto si impiegano quasi due ore di viaggio. Con l’ammodernamento della ferrovia, in parte già avviato, saranno necessari invece poco più di 30 minuti. Un risparmio che, sommato all’’immediato collegamento con la funivia consentirà di rilanciare significativamente il turismo giornaliero, ma non solo, sia quello estivo, ma soprattutto quello invernale.

A testimoniare il valore simbolico dell’importante investimento infrastrutturale effettuato da Voss, alla cerimonia di inaugurazione ha voluto presenziare anche il ministro norvegese per l’innovazione Monica Maeland e due celebrità e campioni olimpionici norvegesi, Aksel Lund Svindal (sci alpino) e Kari Traa (freestyle) che hanno ufficialmente aperto l’impianto con il consueto taglio del nastro.

Rinomato luogo di villeggiatura fino a fine degli anni Settanta, quando erano ancora i turisti inglesi ad invadere la piccola località norvegese, dopo aver raggiunto le coste via battello, con l’avvio degli anni Ottanta Voss ha intrapreso un lungo un lento e inesorabile cammino di impoverimento infrastrutturale e turistico che ha fortemente segnato l’economia locale. E proprio per reagire alla situazione di stallo venutasi a creare negli ultimi decenni, l’investimento nell’opera funiviaria e la contemporanea realizzazione di nuove strutture alberghiere a corredo della cabinovia sono il segnale importante di un rilancio economico che si muove, così come sempre più spesso sta avvenendo, lungo un percorso fortemente imperniato dai principi della sostenibilità.

Leggi Tutto
Eventi biz

Il Festival del Giornalismo Digitale tra locale e globale

giornalismo-digitale

Quattro giorni con 45 incontri e 125 speaker coinvolgendo dieci location. È Glocal, il Festival del Giornalismo Digitale in programma a Varese dal 7 al 10 novembre. L’ottava edizione dell’evento si prefigge di andare a delineare il futuro della professione giornalistica offrendo un’angolazione particolare: come il racconto può modificare un territorio. Tra turismo e valorizzazione turistica, protagonisti della scena giornalistica e testimonianze d’autore, musica, sport e laboratori, Glocal guarda al giornalismo del futuro con gli occhiali delle nuove tecnologie.

«Sono scenari in continuo cambiamento quelli che ci troviamo ad affrontare», osserva Marco Giovannelli, ideatore di Glocal. «All’interno di una complessità sempre crescente, il giornalista di oggi è chiamato ad avere i piedi ben saldi nelle sue radici, in quell’etica che dà la rotta della professione, ma ad avere anche lo sguardo proteso ad una tecnologia che non smette mai di stupire. I nuovi mezzi non devono essere il fine, ma gli strumenti per raccontare la realtà».

(altro…)

Leggi Tutto
People

Alfonso Cicerale, nuovo chef de La Caravella Venezia

alfonso-cicerale-la-caravella-venezia

Un tocco di colore, novità e leggerezza per la più classica e raffinata cucina veneziana. Alfonso Cicerale è il nuovo chef dello storico ristorante La Caravella, che dal 1963 tramanda la tradizione gastronomica lagunare, un indirizzo da non perdere nel cuore della città di San Marco.

Pugliese di origine, Alfonso Cicerale ha lavorato in alcuni dei ristoranti italiani e internazionali più conosciuti – il Ristorante L’Ambasciata di Quistello (MN) – 1 stella Michelin e il Ristorante Semplice a Londra per citarne alcuni. Con un’impronta mediterranea e creativa, la sua cucina si contraddistingue per la ricerca di ingredienti di prima qualità (tra i quali pasta e prodotti bio, pescato giornaliero dell’Adriatico, verdure del territorio di prima scelta come il radicchio tardivo di Treviso e i formaggi della tradizione) con una grande attenzione alla preparazione e ai metodi di cottura delle pietanze, atte ad esaltare i sapori originari delle materie prime – anche in chiave salutistica.
(altro…)

Leggi Tutto
Innovazione

Il gruppo Tecnocasa sceglie la nuova app Whuis.com per verificare l’attendibilità di persone e aziende

app-tecnocasa-whius

Oltre 1.000 agenzie immobiliari del Gruppo Tecnocasa hanno già scaricato la nuova app di Whuis.com, il primo servizio italiano che permette di misurare online l’attendibilità di una persona o un’azienda in modo innovativo, semplice e veloce. L’app, lanciata a settembre per iOS e Android, permette di consultare il database completo in mobilità e in real-time. Con l’applicazione è possibile effettuare ricerche da ogni luogo e in ogni momento, su smartphone e su tablet, con un’interfaccia immediata che rende disponibili le informazioni essenziali in pochi secondi.

Il Gruppo Tecnocasa è attento alla Trasformazione Digitale e a tutte le possibilità che si aprono per i propri affiliati, oltre 2.200 agenzie italiane. I servizi Whuis.com sono fondamentali per il lavoro di un’agenzia di intermediazione immobiliare, che deve quotidianamente preparare proposte di acquisto e trattativa commerciali, valutare gli affittuari, eseguire analisi veloci e sicure al fine di acquisire nuovi mandati con più facilità. Grazie all’app non è più solo il personale in agenzia ad effettuare ricerche, ma tutti gli agenti Tecnocasa e Tecnorete in mobilità possono utilizzare lo strumento per fini commerciali prima e dopo i loro incontri, aumentando e migliorando le possibilità di indagine.
(altro…)

Leggi Tutto
Economia/Imprese

Italian Hospitality Investment Conference: il punto sul mercato immobiliare turistico nel nostro Paese

mrcato-immobiliare-italia-ITHIC-rimini

Si apre domani al Palacongressi di Rimini ITHIC – Italian Hospitality Investment Conference: la prima conferenza internazionale dedicata agli investimenti in hospitality in Italia, organizzata da Teamwork, in concomitanza con l’Hospitality Day (manifestazione giunta ormai alla sesta edizione, che ha registrato nel 2018 oltre 5.200 presenze).

L’evento, che riunisce a Rimini oltre 400 operatori del settore, vuole essere un momento di incontro per riflettere sui trend di uno dei segmenti portanti del mercato italiano e creare opportunità di confronto tra i vari attori di tre comparti: real estate, finanza e gestioni alberghiere.

Nel 2020 in Italia saranno inauguraste altre 16 mila nuove camere per un investimento di oltre un miliardo, per lo più da parte di fondi internazionali e di brand del lusso. Il maggior numero di nuove camere si registrerà a Roma (2.600) seguita da Milano (1.936), Venezia (1.824), Firenze (953). Sempre riferendoci al 2020 prevediamo che il 45,9% della spesa turistica sarà in Europa, il 25,4% nell East Asia/ Pacifico, il 18,1% in America, il 5% in Africa, il 4,4% nel Middle East, l 1,2% nel South Asia.
(altro…)

Leggi Tutto
1 2 3 4 5 136
Pagina 3 di 136